A Palermo #nessunotocchiSalvini. E Pif lo attacca così – VIDEO

Da un lato i gazebo #nessunotocchiSalvini in pieno centro storico di Palermo (piazzetta Bagnasco, dalle ore 16 alle 19) in cui si chiedono firme a sostegno del ministro degli Interni; dall’altro Pif che in un video si rivolge direttamente al leader della Lega. “Io e lei siamo uguali. In un certo senso…”, esordisce l’attore e regista palermitano. E poi sciorina temi cari alla gente del sud, dall’abusivismo di Licata alla ‘ndrangheta calabrese. Con un passaggio “vietato ai minori” sul tricolore.

Un duello giocato tutto sui social: l’intervista di Pif che ironicamente diceva di rimpiangere Angelino Alfano, la replica su twitter di Salvini, la chiusa dell’attore che ci riporta ai tempi delle accuse a Rosario Crocetta. Un video da ascoltare e il cui seguito servirà da termometro sulla popolarità del ministro lumbard in Sicilia.

Chiarisco con il ministro Salvini…

Pubblicato da Pierfrancesco Diliberto su Mercoledì 19 settembre 2018