Mineo (Forza Italia): “Orlando e l’Anci facciano sentire la loro voce nella vertenza dei precari della scuola”

Andrea Mineo
Andrea Mineo, consigliere Comune di Palermo

“La stabilizzazione dei collaboratori scolastici precari della scuola è un problema che non può più essere ignorato. Continuare a far vivere questi lavoratori senza dar loro una prospettiva per il futuro significa non avere rispetto per la loro dignità e anche ignorare il danno che si crea per il corretto funzionamento delle scuole. Le istituzioni locali e il Consiglio comunale stanno facendo la loro parte, ma è il momento di trovare la soluzione definitiva che passa obbligatoriamente da Roma”.

Andrea Mineo, consigliere di Forza Italia al Comune di Palermo si schiera a fianco dei precari del settore scuola e chiama direttamente in causa Leoluca Orlando, sindaco del capoluogo siciliano e presidente regionale di Anci (Associazione Nazionale Comuni d’Italia).

“Il Comune di Palermo deve intervenire – continua Mineo – ma soprattutto deve farsi sentire l’Anci, attraverso il suo presidente, visto che la vertenza interessa anche gli Enti Locali siciliani. È necessario instaurare un rapporto diretto con il Governo affinché si trovi una soluzione che consenta a tutti i lavoratori di potere aspirare all’inserimento in ruolo”.

Una precisazione essenziale perché lo stanziamento nazionale prevede la copertura finanziaria per 305 lavoratori lsu sui 350 totali. “Deve essere chiaro a tutti i livelli istituzionali che senza il personale adeguato si mette a rischio il corretto funzionamento delle scuole sotto il profilo igienico sanitario. Prendiamo atto dell’impegno dell’Ufficio scolastico regionale, riteniamo che Orlando e Anci Sicilia debbano sostenere la vertenza a livello nazionale con i ministeri dell’Economia e dell’Istruzione tutelando anche gli altri lavoratori del settore inseriti in graduatoria”.

Muos Niscemi

Cangemi, PCI: la lotta contro il MUOS continua

CGA dice sì al Muos. Dichiarazione di Luca Cangemi, segreteria nazionale del Partito Comunista Italiano La sentenza del Consiglio di Giustizia Amministrativa, che conferma l’autorizzazione a installare nel territorio di Niscemi la macchina di guerra e devastazione ambientale chiamata MUOS, non ...
Leggi Tutto
Parlami di musica...e non andare via, di Valentina Frinchi

Nuova edizione del libro “Parlami di musica…e non andare via”, dal Rock progressive al Jazz di Valentina Frinchi

È palermitana, classe '71, Valentina Frinchi, la "Signora degli eventi" che nel 2016 ha pubblicato il suo primo lavoro come scrittrice con la passione per la musica nel Dna. "Parlami di musica... e non andare via" - dal Rock progressive ...
Leggi Tutto
Fabio Citrano suca a Salvini

Fabio Citrano e il suca a Matteo Salvini, il fascicolo al consiglio di disciplina dell’Ordine dei giornalisti

Caso Citrano-Salvini al consiglio di disciplina, l'Odg Sicilia: maggiore continenza sui social Il Consiglio dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia, riunito oggi a Palermo, ha deliberato l'invio al Consiglio di disciplina territoriale del fascicolo relativo al caso del collega Fabio Citrano ...
Leggi Tutto
Usb, manifestazione stop glifosato

Stop glifosato, tavolo di coordinamento all’Ars. Usb: “Stop pesticidi. Diritto alla sovranità alimentare”

Venerdì 11 gennaio alle ore 10:30 in Assemblea Regionale Siciliana, nella Sala Rossa “Pio La Torre”, il tavolo di coordinamento Stop glyphosate La Federazione del Sociale USB Catania, insieme agli altri firmatari del manifesto "StopGlifosato", parteciperà, presso  l'Assemblea regionale siciliana, ...
Leggi Tutto