Economia Sicilia: rapporti Stato-Regione, Musumeci incontra ministro Tria

Insularità, norme di attuazione dello Statuto siciliano, fiscalità di vantaggio per le imprese, defiscalizzazione benzina in Sicilia. A Roma Musumeci e Armao, a colloquio con il ministro. Per dirimere aspetti con carattere di emergenza, stabilito tavolo tecnico al ministero dell’Economia

Un tavolo tecnico per affrontare alcune emergenze legate ai rapporti finanziari fra la Regione Siciliana e lo Stato sarà presto istituito a Roma presso il ministero dell’Economia. Lo ha assicurato il ministro Giovanni Tria al governatore Nello Musumeci nel corso dell’incontro avuto stamane nella Capitale. Musumeci, che era accompagnato dal vicepresidente e assessore all’Economia Gaetano Armao, ha consegnato al titolare del dicastero di via XX settembre un documento che riassume le tematiche sulle quali è necessario pervenire, in tempi rapidi, a una soluzione.

Sui rapporti finanziari Stato-Regione il presidente Musumeci ha evidenziato «la necessità che le Camere procedano celermente alla revisione delle norme di attuazione dello Statuto siciliano, ferme agli anni Sessanta, la cui mancata approvazione ha reso di fatto inattuato il federalismo fiscale nell’Isola».

Altro argomento affrontato la Condizione di insularità. La Regione Siciliana, infatti, oltre a un’arretratezza del tessuto produttivo dovuta soprattutto alla carenza di infrastrutture, sconta lo svantaggio della propria condizione di Isola, che oltre a tutti costi tipici dell’impresa vi aggiunge quella legata ai trasporti (a causa della non ancora compiuta continuità territoriale per la viabilità via mare, via terra e via aerea). Per l’assessore Armao, il «tavolo tecnico, inoltre, dovrà approfondire la materia dei regimi speciali e in particolare dovrà prevedere una fiscalità di vantaggio per le imprese e i cittadini residenti in Sicilia in materia di accise sui carburanti». In particolare, Musumeci ha ribadito l’attenzione del ministro sulla possibile defiscalizzazione dei prodotti petroliferi per i cittadini residenti nell’isola, dove ogni anno si lavorano milioni di barili di petrolio, con conseguenze che sono sotto gli occhi di tutti.

Per quanto concerne la Fiscalità delle autonomie locali siciliane – strettamente legata alle norme di attuazione dello Statuto – il presidente Musumeci ha sottolineato al ministro Tria l’esigenza che «gli enti locali siciliani per il raggiungimento della piena autonomia finanziaria, che consenta loro di superare le condizioni di dissesto o pre-dissesto ampiamente diffuse, debbano poter contare oltre che sul gettito dei tributi locali anche sulle quote di gettito di tributi regionali e statali».

Il tavolo tecnico dovrà anche lavorare a un’ipotesi di riassetto del sistema dell’esazione dei tributi nell’Isola, alla luce della normativa regionale che ha previsto, nella scorsa legislatura, la messa in liquidazione di Riscossione Sicilia. Il ministro ha assicurato che il tavolo tecnico esaminerà i temi evidenziati nel documento del Governo regionale e condurrà il lavoro propedeutico a un confronto politico tra il governo della Regione e il governo nazionale.

Federmoda Confcommercio Palermo

Federmoda Confcommercio Palermo, nuovo direttivo, Patrizia Di Dio confermata presidente

Eletto per il prossimo quinquennio il nuovo direttivo Federmoda Confcommercio Palermo Patrizia Di Dio, presidente di Confcommercio Palermo, imprenditrice nel settore della moda, nel corso dell’assemblea che si è svolta in mattinata, alla presenza del vice presidente nazionale di Confcommercio ...
Leggi Tutto
Giusto Catania

Iniziativa ‘Giu le mani da Salvini’. Protesta Giusto Catania, capogruppo Sc: “Grave provocazione contro la magistratura”

"La manifestazione 'Giu le mani da Salvini' organizzata a Palermo è una volgare provocazione e una vera e propria intimidazione nei confronti della Procura della Repubblica”, protesta Giusto Catania, capogruppo di Sinistra Comune. “È un momento molto delicato perchè sono ...
Leggi Tutto
Noi siamo immortali, libro di Giovanni Cupidi

“Noi siamo immortali”. Ficarra e Picone presentano ai Cantieri Culturali di Palermo il libro di Giovanni Cupidi, prefazione di Jovanotti

“Ognuno ha la propria storia, che è unica, e questo è il bello. Non racconto la mia perché è più speciale di quella degli altri ma proprio perché è diversa. Adoro il concetto di diversità, che include l'unicità di ognuno ...
Leggi Tutto
Modigliani Experience

Modigliani Experience, Les Femmes: l’universo femminile di Amedeo Modigliani dal 3 novembre a Palermo, Palazzo Bonocore

Le donne di Modigliani da Taormina a Palermo. Dopo l’esposizione a Palazzo Corvaja in programma fino al prossimo 21 ottobre la mostra “Modigliani Experience, Les Femmes”, ideata dall’Istituto Amedeo Modigliani, in preparazione delle celebrazioni del centenario della morte del grande ...
Leggi Tutto