DiventeràBellissima cresce: in 18 Comuni in provincia di Palermo nominati i coordinatori del Movimento giovanile

Sono stati nominati in 18 Comuni della provincia di Palermo i coordinatori cittadini del movimento giovanile di DiventeràBellissima.

“Nonostante l’attuale e notevole disaffezione dei giovani nei confronti della politica, il nostro movimento continua a raccogliere consensi ed adesioni”, sottolinea Domenico Bonanno, coordinatore regionale dei giovani in rappresentanza della provincia di Palermo.

Ed aggiunge: “Riscontriamo grande entusiasmo ed interesse, a conferma della bontà del progetto politico guidato dal governatore Nello Musumeci. Continueremo a lavorare per un radicamento capillare su tutto il territorio e per formare una classe dirigente onesta e competente”.

“Un ringraziamento di cuore a questi splendidi giovani che continuano a credere nella buona politica, a loro i miei più sinceri auguri di buon lavoro”, afferma il capogruppo all’Ars, Alessandro Aricò, sottolineando: “Hanno aderito tra gli altri studenti, professionisti, imprenditori e diversi consiglieri comunali. Da loro ci aspettiamo proposte concrete e suggerimenti, possono darci una marcia in più nella nostra azione di governo”.

Ecco i neo-coordinatori del movimento giovanile: Gaetano Siracusa (Alia), Antonino Pavone (Altavilla Milicia), Giuseppe Davì (Altofonte), Antonio Juvara (Balestrate), Michele Di Giorgio (Bisacquino), Vito Mannino (Carini), Bartolo Lupo (Casteldaccia), Anna Maria Collura (Castronovo di Sicilia), Roberta Lala (Contessa Entellina).

Ed ancora: Giacomo Maniscalco (Corleone), Deborah Marino (Partinico), Nunzio Domenico Pravatà (Roccapalumba), Giulia Aiello (Santa Flavia), Luca Muscarella (Sciara), Domenico Nancini (Termini Imerese), Giuseppe Tardio (Trabia), Giuseppina Cottone (Villabate) e Giuseppe Fiumefreddo (Villafrati).

Dario Fidora

Direttore editoriale