Ma lo sapete che Benigni aveva ragione? Il problema di Palermo è il traffico

Cornuto di Roberto Benigni, da quando si è inventato la gag del traffico che sarebbe il più grande problema di Palermo – ed erano anni in cui la mafia uccideva un giorno sì e l’altro pure – nessuno prende più sul serio gli ingorghi che appestano anno dopo anno il capoluogo siciliano. E non c’è Santa Rosalia che tenga, di traffico a Palermo se ne vede in ogni zona della città, ad ogni orario.
Nella nostra gallery la sequenza di questa sera di quella maledetta circonvallazione che collega Palermo con la sua costa, che porta verso Cefalù, ma che attraversa anche tanti paesi a forte vocazione turistica che in estate si trasformano in vere e proprie cittadine per la notevole affluenza di villeggianti.
Code di centinaia di metri sino all’imbrunire, nessun segnale stradale, il primo pensiero che corre verso il ponte Corleone. E invece alla fine della corsa, dopo un’abbondante fila di 45 minuti, si scopre che il blocco era causato dai lavori in prossimità di Bonagia. Ma perché preoccuparsi? Tanto i palermitani lo sanno che a Palermo il problema è il traffico. Lo dice il compare mafioso di Johnny Stecchino. E aveva ragione.

Circonvallazione di Palermo

Pubblicato da Il Gazzettino di Sicilia – Streaming su Lunedì 27 agosto 2018