Palermo, migrante irregolare compie cinque furti. Arrestato dalla polizia

La polizia ha arrestato un cittadino straniero irregolarmente presente in Italia, R.K, 33 anni, accusato di aver compiuto cinque furti a Palermo in un magazzino di detersivi, nel laboratorio di un bar, in una trattoria, in un hotel e infine ha rubato una macchina. Il migrante irregolare è stato bloccato la scorsa notte dopo l’ultimo colpo in un hotel del centro, dal quale aveva portato via degli arredi. Il marocchino ha cercato di fuggire e si è scagliato contro gli operatori. Gli oggetti rubati sono stati restituiti alla direzione dell’hotel.