Palermo, il M5S: “Prima isola ecologica resta un miraggio”

Il M5S di Palermo, con una nota, denuncia come dopo tre mesi dall’annuncio, non ci siano ancora notizie sui tempi stimati di realizzazione delle isole ecologiche, i CCR (Centri Comunali di raccolta), e di come la Rap non sembra abbia la copertura finanziaria necessaria per la realizzazione del sito.

A seguito di verifiche da parte dei portavoce Antonino Randazzo e Concetta Amella, il M5S ha verificato che la Rap non ha ancora avviato l’iter autorizzatorio per la realizzazione del Centro Comunale di Raccolta presso un’area confiscata alla mafia ubicata in Viale dei Picciotti e assegnata dal Comune di Palermo il 7 maggio 2018.

La Rap ha comunicato che per il momento sono stati nominati soltanto Rup, progettista e direttore dei lavori, ma dopo quasi 3 mesi è ancora in corso la redazione del progetto del CCR, mentre l’azienda non è stata in grado di fornire notizie sui tempi stimati per i lavori e l’apertura al pubblico della tanta attesa prima isola ecologica cittadina.

Abbiamo appreso che allo stato attuale – denunciano i cinquestelle – tale opera addirittura non risulta dotata di necessaria copertura finanziaria. Le misure urgenti e straordinarie previste annunciate dal sindaco per conseguire gli obiettivi di raccolta differenziata e contrastare il degrado e l’abbandono dei rifiuti rischiano ancora una volta di restare parole al vento, come succede da quasi 6 anni. Non possiamo perdere ulteriore tempo, il Sindaco si dimetta e liberi la città dalla inerzia e dalla munnizza”.

“Oltre ad augurare buon lavoro al presidente Norata (che domani si insedia ufficialmente) – concludono – auspichiamo che le dichiarazioni di queste settimane sui centri comunali di raccolta non siano in pieno stile orlandiano, ovvero chiacchiere, e che dunque dimostri immediatamente di non essere un figurante per coprire una poltrona, accelerando l’iter in viale dei Picciotti e nel parcheggio Basile dove c’è una mozione del Movimento 5 Stelle già approvata”.

Tonnara Bordonaro a Vergine Maria, Palermo

Borgata marinara di Vergine Maria. Questa sera elogio alla bellezza con “Le favole del mare” di Salvo Piparo

“Le favole del mare” di Salvo Piparo per celebrare Vergine Maria. Un elogio alla bellezza di una borgata marinara che giorno dopo giorno lotta per recuperare la propria identità. Un’identità legata al mare, alla pesca. Agli uomini del mare, ai ...
Leggi Tutto
L'ordine delle cose

Mafia liquida e il film “L’ordine delle cose”, concludono a Scicli “Libero Cinema in Libera Terra”

Obiettivo della rassegna itinerante è rispondere alla violenza mafiosa attraverso la visione di film capaci di stimolare il dialogo e il confronto Si conclude a Scicli (Ragusa), domenica 5 agosto, il viaggio di Libero Cinema in Libera Terra. L’ultima tappa ...
Leggi Tutto

Carini, il 9 agosto lo spettacolo Siciliani sotto le stelle con Stefano Piazza e Marcello Mandreucci

Aspettando che a San Lorenzo le stelle cadenti si facciano ambasciatrici dei nostri desideri, a Carini gli astri nascenti siciliani e le star affermate del territorio ci daranno un anticipo della notte più stellata dell'anno sul palco dell'Anfiateatro Villa Belvedere ...
Leggi Tutto

Vergine Maria e Arenella, partite le Miniolimpiadi

Beach volley, beach soccer, pallavolo e tanti altri sport per i più piccoli, ma anche burraco e bocce per gli anziani. Si chiamano miniolimpiadi ma si tratta di un'iniziativa aperta a tutti gli abitanti delle borgate marinare di Vergine Maria, ...
Leggi Tutto