I top 100 di Billboard e lo sgarbo a John Lennon – VIDEO

Siamo un popolo di poeti, navigatori e dj. La classifica Hot 100 – The top artists of all time di Billboard ha quasi provocato una sollevazione popolare. Giustamente, potremmo aggiungere. Si sa che la rivista statunitense, una specie di bibbia laica degli amanti della musica, ha sempre creato opinione con le sue playlist, fenomeno ovviamente più visibile con quelle più ispirate dal gusto soggettivo dei compilatori.

Stavolta però hanno proprio esagerato. Basta guardare la posizione di Bruce Springsteen per gridare allo scandalo. E poi che fine hanno fatto, per esempio, i Genesis, Sting o Steve Wonder e le storiche band del rock come Led Zeppelin e Deep Purple? E vogliamo parlare dell’umiliazione dei Rolling Stones? Ma la bestemmia delle bestemmie riguarda John Lennon. Alzate il volume dell’amplificatore o mettete le cuffiette: basta scorrere la classifica per capire l’affronto che ha subito l’anima dei Beatles (ovviamente nel podio) e autore di Imagine, la super hit del secolo scorso.

Hot 100 Turns 60: The Top 100 Artists of All Time

And the top spot goes to…

Pubblicato da Billboard su Venerdì 3 agosto 2018