Rifiuti, riapre dopo 5 anni la discarica di Enna. Musumeci: “Essenziale valvola di sfogo”

La discarica pubblica di Cozzo Vuturo, nel Comune di Enna, riapre dopo oltre cinque anni. Sarà gestita dalla società Aet

A distanza di oltre cinque anni dalla sua chiusura, riapre la discarica pubblica di Cozzo Vuturo nel Comune di Enna. A gestire l’impianto, che può trattare fino a 150 tonnellate di rifiuti al giorno, sarà la società Aet, formata da tutti i Comuni dell’Ennese. “Cozzo Vuturo – dichiara il Presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, che ha firmato l’ordinanza che dispone la riapertura della discarica – rappresenta un’essenziale valvola di sfogo strategica in questo grave momento, che consentirà una migliore redistribuzione dei rifiuti nell’Isola con un’ottimizzazione del servizio”.

Il provvedimento, predisposto dall’assessorato regionale dell’Energia e dei servizi di pubblica utilità, consentirà agli enti locali della zona notevoli economie nei costi di trasporto, in quanto attualmente la discarica utilizzata è quella di Lentini, in provincia di Siracusa. Il successivo passo della strategia del governo regionale sarà l’apertura del nuovo impianto Tmb e della vasca B2, limitrofa a quella autorizzata.

Il Presidente della Regione, per verificare personalmente la situazione, aveva effettuato un sopralluogo nella discarica di Cozzo Vuturo nello scorso mese di aprile, assicurando celerità nello sblocco delle procedure autorizzative. Adesso la notizia della riapertura: “Voglio ringraziare – aggiunge in una nota Musumeci – l’assessore Alberto Pierobon, il dirigente generale Salvo Cocina e il presidente della Srr Armando Glorioso per la collaborazione e lo sforzo profuso per ricondurre a piena operatività le strutture dell’Ato di Enna”.


Foto di copertina: il Presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, presso la discarica pubblica di Cozzo Vuturo

Sabrina Figuccia e Leoluca Orlando

Sabrina Figuccia: “Almaviva, il Comune di Palermo mantenga gli impegni con i lavoratori ex Lsu”

"Dopo la grande disponibilità a parole manifestata nella campagna elettorale delle amministrative del 2017, adesso il Comune si tira indietro" "Senza risposta l’appello lanciato da alcuni lavoratori ex Lsu che sono transitati in Almaviva e che adesso, grazie anche alle ...
Leggi Tutto
Rosario Mingoia

Mingoia eletto segretario generale in Uilca Unicredit Banca

Rosario Mingoia, giovane dirigente sindacale siciliano della Uilca, originario di Mussomeli (Cl), è stato eletto segretario generale della Uilca Unicredit Banca e segretario generale aggiunto del coordinamento in Unicredit Group, a conclusione dell'assemblea congressuale della Uilca, gruppo Unicredit, svoltasi a ...
Leggi Tutto
Comune di Palermo

Cisl su precari Comune di Palermo, stabilizzazione solo annunciata, nessuna certezza per i lavoratori

“In un contesto normativo e politico che favorisce finalmente l’uscita definitiva del precariato - affermano Lo Gelfo e Chiaramonte per la Cisl - si continua a rimandare la soluzione del problema”. “L’unica certezza è che l’amministrazione concederà la proroga a ...
Leggi Tutto
Marianna Caronia ed Ernesto Basile

Museo Basile e Liberty. ARS approva primi fondi per progettazione

Acquista concretezza l'idea di realizzare a Palermo un museo del Liberty e dell'opera di Ernesto Basile. Con un emendamento approvato questa notte dalla commissione bilancio su proposta di Marianna Caronia è stato infatti stanziata la somma di 45000 euro per ...
Leggi Tutto