Borgate marinare abbandonate. Arenella e Vergine Maria tra i rifiuti e le erbacce

Immondizia Vergine Maria

Palermo capitale dell’incuria. I cittadini delle borgate marinare Arenella e Vergine Maria lamentano il mancato regolare prelievo dell’immondizia. Rifiuti ingombranti per le strade da almeno 1 mese. “Il decoro e’ inesistente e la sporcizia reca almeno a me vergogna per la carica che ricopro”, denuncia il consigliere della Settima Circoscrizione Natale Puma. “Da alcuni giorni anche i rifiuti solidi urbani vengono raccolti a singhiozzo, la calura dei giorni rende l’ aria irrespirabile. Ho chiesto alla Ras la rimozione immediata degli rsu, delle montagne di immondizia presente ormai ad ogni postazione rsu. Inoltre che venga osservato il recupero giornaliero degli rsu e operata la sanificazione dei cassonetti in entrambe le borgate. Occorre infine provvedere alla manutenzione dei marciapiedi infestati da erbacce”.

Immondizia

Erbacce sui marciapiedi