Agricoltura: pubblicate tre nuove graduatorie del PSR Sicilia 2014-2020

Sono state pubblicate tre nuove graduatorie del PSR Sicilia 2014-2020. A darne notizia è l’assessore per l’Agricoltura Edy Bandiera, a seguito della pubblicazione delle tre graduatorie provvisorie, relative ad altrettanti bandi del vigente PSR regionale: “Un altro importante tassello per il raggiungimento degli obiettivi di spesa”, ha detto l’assessore che ha annunciato l’avanzamento del Programma di Sviluppo Rurale.

Nello specifico parliamo della sottomisura 6.2 “Aiuti all’avviamento di attività imprenditoriali per le attività extra agricole nelle zone rurali“, che consentirà alle start up aziendali di avviare nuove attività imprenditoriali extra agricole, rivolte in particolar modo ai giovani con l’obiettivo di favorire la crescita socio economica delle zone rurali, contrastare lo spopolamento e creare nuove opportunità di lavoro.

Poi ancora la misura 1.1 del PSRSostegno ad azioni di formazione professionale e  acquisizione di competenze per gli operatori delle imprese agricole, agroalimentari e forestali“. Lo scopo è quello di stimolare lo sviluppo della base di conoscenze nelle zone rurali; incoraggiare l’apprendimento lungo tutto l’arco della vita e la formazione professionale nel settore agricolo e forestale sostenendo l’ingresso di agricoltori adeguatamente qualificati nel settore agricolo al fine di migliorare le prestazioni economiche e incoraggiare la ristrutturazione e l’ammodernamento delle aziende agricole, perfezionando l’orientamento al mercato nonché la diversificazione delle attività. La misura mira inoltre a sostenere la prevenzione e la gestione dei rischi aziendali; la salvaguardia e il ripristino della biodiversità, la migliore gestione delle risorse idriche, compresa la gestione dei fertilizzanti e dei pesticidi, la prevenzione dell’erosione dei suoli e la migliore gestione degli stessi;
infine promuove l’uso efficiente dell’acqua e dell’energia nell’agricoltura e nell’industria alimentare, attraverso l’approvvigionamento e l’utilizzo di fonti di energia rinnovabili.

È stata approvata anche la graduatoria provvisoria relativa al bando pubblico afferente la sottomisura 8.1 del PSR 2014-2020 “Sostegno alla forestazione/all’imboschimento“. La sottomisura è finalizzata all’imboschimento di terreni agricoli e non agricoli allo scopo di contribuire alla mitigazione dei cambiamenti climatici, alla difesa del territorio e del suolo, alla prevenzione dei rischi naturali, alla depurazione e regimentazione delle acque ed alla tutela e conservazione della biodiversità. La dotazione finanziaria del presente bando è pari a euro 30.000.000.

Le graduatorie sono consultabili sul sito www.psrsicilia.it alla voce news.

lettera a babbo natale

Poste Italiani ai bambini, ancora due giorni per scrivere a Babbo Natale e ricevere una sorpresa

Tutti i bambini che scriveranno la loro letterina riceveranno una sorpresa e l’invito a scaricare un app per giocare con disegni e lettere animate  Anche quest’anno torna la “Posta di Babbo Natale” la tradizionale iniziativa di Poste Italiane dedicata ai ...
Leggi Tutto
Sabrina Figuccia e Leoluca Orlando

Sabrina Figuccia: “Almaviva, il Comune di Palermo mantenga gli impegni con i lavoratori ex Lsu”

"Dopo la grande disponibilità a parole manifestata nella campagna elettorale delle amministrative del 2017, adesso il Comune si tira indietro" "Senza risposta l’appello lanciato da alcuni lavoratori ex Lsu che sono transitati in Almaviva e che adesso, grazie anche alle ...
Leggi Tutto
Rosario Mingoia

Mingoia eletto segretario generale in Uilca Unicredit Banca

Rosario Mingoia, giovane dirigente sindacale siciliano della Uilca, originario di Mussomeli (Cl), è stato eletto segretario generale della Uilca Unicredit Banca e segretario generale aggiunto del coordinamento in Unicredit Group, a conclusione dell'assemblea congressuale della Uilca, gruppo Unicredit, svoltasi a ...
Leggi Tutto
Comune di Palermo

Cisl su precari Comune di Palermo, stabilizzazione solo annunciata, nessuna certezza per i lavoratori

“In un contesto normativo e politico che favorisce finalmente l’uscita definitiva del precariato - affermano Lo Gelfo e Chiaramonte per la Cisl - si continua a rimandare la soluzione del problema”. “L’unica certezza è che l’amministrazione concederà la proroga a ...
Leggi Tutto