Fondi Europei, allarme M5S: “Appesi a un filo dai 200 ai 400 milioni di euro”

L’allarme è del deputato all’Ars, Luigi Sunseri: “In Sicilia la spesa certificata è praticamente ferma da un anno”

Il deputato regionale del Movimento 5 Stelle, Luigi Sunseri, lancia l’allarme sul fatto che da 200 a 400 milioni di euro di fondi europei siano in bilico.

“Lo scaricabarile dell’assessore Turano sui governi precedenti, che peraltro lui sosteneva, sulla capacità della Regione di spendere i 720 milioni di euro che l’Europa ci pone come obiettivo entro la fine dell’anno, equivale a una preventiva ammissione di fallimento. Sono appesi a un filo da 200 a 400 milioni di euro”.

Questa la dichiarazione di Sunseri al termine della seduta di commissione Bilancio, dove erano presenti tra gli altri i funzionari del dipartimento regionale alla programmazione e dove si è fatto il punto sulla certificazione della spesa dei fondi europei.

“A otto mesi dall’insediamento del governo Musumeci – spiega Sunseri – e a cinque mesi dalla fine dell’anno, data entro la quale l’Europa ci dà l’obiettivo da raggiungere, la spesa certificata è ancora ferma all’anno precedente. Turano non ha dato nessuna accelerazione alla spesa e anzi parla politichese mettendo le mani avanti, in maniera tutt’altro che velata e scaricando le responsabilità verso i governi precedenti che peraltro sosteneva. Da parte del Governo nazionale, la Sicilia sta ricevendo il massimo supporto dal Ministro per il Sud Barbara Lezzi che sta dando il massimo supporto in termini tecnici e politici. A tal proposito, il nostro ministro, sarà nuovamente a Palermo già questo venerdì per monitorare e supportare passo passo il lavoro del dipartimento alla programmazione. La politica siciliana però si dia da fare, occorre spendere circa 720 milioni di euro entro la fine dell’anno. Un obiettivo – conclude Sunseri – che data la partenza, sembra ben lontano”.

Tonnara Bordonaro a Vergine Maria, Palermo

Borgata marinara di Vergine Maria. Questa sera elogio alla bellezza con “Le favole del mare” di Salvo Piparo

“Le favole del mare” di Salvo Piparo per celebrare Vergine Maria. Un elogio alla bellezza di una borgata marinara che giorno dopo giorno lotta per recuperare la propria identità. Un’identità legata al mare, alla pesca. Agli uomini del mare, ai ...
Leggi Tutto
L'ordine delle cose

Mafia liquida e il film “L’ordine delle cose”, concludono a Scicli “Libero Cinema in Libera Terra”

Obiettivo della rassegna itinerante è rispondere alla violenza mafiosa attraverso la visione di film capaci di stimolare il dialogo e il confronto Si conclude a Scicli (Ragusa), domenica 5 agosto, il viaggio di Libero Cinema in Libera Terra. L’ultima tappa ...
Leggi Tutto

Carini, il 9 agosto lo spettacolo Siciliani sotto le stelle con Stefano Piazza e Marcello Mandreucci

Aspettando che a San Lorenzo le stelle cadenti si facciano ambasciatrici dei nostri desideri, a Carini gli astri nascenti siciliani e le star affermate del territorio ci daranno un anticipo della notte più stellata dell'anno sul palco dell'Anfiateatro Villa Belvedere ...
Leggi Tutto

Vergine Maria e Arenella, partite le Miniolimpiadi

Beach volley, beach soccer, pallavolo e tanti altri sport per i più piccoli, ma anche burraco e bocce per gli anziani. Si chiamano miniolimpiadi ma si tratta di un'iniziativa aperta a tutti gli abitanti delle borgate marinare di Vergine Maria, ...
Leggi Tutto