Azzurro Food, a Sciacca la festa dedicata alle eccellenze del mare di Sicilia

Saranno quattro giorni interamente dedicati al mare quelli in programma ad Azzurro Food  che si svolgerà a Sciacca, in provincia di Agrigento, dal 2 al 5 agosto.
Natale Giunta volto noto  della Prova del Cuoco, il vincitore di MasterChef Italia, Simone Scipioni e lo chef stellato Accursio Craparo andranno in scena per dar vita ad una manifestazione volta a  celebrare il pesce azzurro e a promuovere le eccellenze  dell’enogastronomia mediterranea.
La manifestazione torna a Sciacca, per la sua quinta edizione ed è organizzata dalla Pro Loco Sciacca Terme e dalle società Futuris e Record Eventi, col patrocinio del Comune di Sciacca e, da quest’anno, quello dell’assessorato alla Pesca della Regione siciliana, dipartimento Pesca Mediterranea.
L’intenso programma di Azzurro Food prevede talk e cooking show e street food in piazza.
Fulcro della kermesse sarà l’area degustazioni, che sarà allestita in piazza Angelo Scandaliato, ed affidata allo chef siciliano Natale Giunta,  e alla sua brigata. Sul palco le giornaliste Vanessa Galipoli e  Federica Terrana, introdurranno esperti e chef durante i due talk e cooking show che si svolgeranno, giovedì 2 agosto e venerdì 3 dalle ore 18,30, nell’atrio superiore del Palazzo Comunale di Sciacca di via Roma, 13.
Giovedì 2 agosto, l’argomento sarà il “Rispetto dell’ecosistema marino, riduzione dell’inquinamento, sostenibilità ambientale e recupero dei prodotti ittici senza mercato. Eliminiamo lo spreco alimentare insieme”. A seguire si svolgerà il cooking show del vincitore dell’ultima edizione di MasterChef Italia Simone Scipioni. Venerdì 3 agosto si parlerà, invece, dell’utilizzo del pesce azzurro nella cucina domestica” e poi sarà la volta del cooking show dello chef stellato Accursio Craparo.
Gli spettacoli, presentati da Roberta Mandalà, si svolgeranno in piazza Scandaliato. Giovedì 2 agosto si comincia con la band di musica folkloristica Sciarabbà. Il 3 agosto toccherà al duo comico Matranga e Minafò, si terranno in piazza Scandaliato. Lo spettacolo di punta è affidato al dj Gigi D’Agostino, star della musica dance internazionale, uno dei pionieri della Mediterranean progressive con più di 3 milioni di fan sui social, che terrà un concerto sabato 4 agosto in piazza Rossi alle ore 22.00.Domenica 5 agosto, infine, sarà la volta della Marilù band siciliana rock and roll, rockabilly. Per tutta la durata della manifestazione,vi sarà un intrattenimento folkloristico siciliano della street band locale Cuntu e Cantu.
Tutti i giorni dalle 19.30 alle 24.00 cucina in piazza di street food, primi espressi e secondi a base di pesce azzurro nell’Azzurro Village con bancarelle enogastronomiche e di creazioni artigianali, musica e spettacolo. Novità di quest’anno è l’area ristorante dove i visitatori potranno scegliere di degustare, con più comodità i menù a tema; i tavoli saranno disposti sul belvedere vista mare ed i posti saranno su prenotazione.

Il Museo del Carretto Siciliano - The Sicilian Cart Museum

Museo del carretto siciliano, entro il 2018 l’inaugurazione a Palazzo Valguarnera-Ganci

Nelle scuderie del prestigioso Palazzo Valguarnera-Ganci, noto al pubblico dei cinefili per la celebre scena del ballo ne “Il Gattopardo” di Luchino Visconti, verrà inaugurato a Palermo entro la fine del 2018 il Museo del carretto siciliano. Simbolo dell’iconografia folcloristica ...
Leggi Tutto
Tutte le facce di Facebook

Tutte le facce di Facebook, un libro da condividere

Dopo la nascita di Facebook, niente è stato più come prima. E noi, come siamo sopravvissuti? Ce lo racconta Riccardo Lo Bue nel suo libro Tutte le facce di Facebook. Giovani e meno giovani, pensionati e studenti, uomini e donne: ...
Leggi Tutto
Carmelo Ferlito

Carmelo Ferlito, tre premi speciali al “Var Talent 18”

Il cantante catanese si è classificato al 4° posto al “VarTalent 18" Festival Canoro d'Italia (6 ottobre - Trento) ma si aggiudica ben tre premi speciali: migliore base, migliore interpretazione e migliore look Carmelo Ferlito, cantante e interprete originario di ...
Leggi Tutto
Piero Guccione

Addio a Piero Guccione, inimitabile pittore del mare

L'uomo che disegnava il mare non c'è più. Piero Guccione, capostipite della scuola di Scicli, è deceduto ieri a Modica e ha portato per sempre con sé quel suo tratto inconfondibile che è il marchio d'artista. Non ci sarà più ...
Leggi Tutto