Progetto “Dopo di Noi”, online l’avviso pubblico per aiutare i disabili privi di sostegno familiare

È rivolto ai residenti nei comuni di Bagheria, Santa Flavia, Altavilla Milicia, Casteldaccia e Ficarazzi; le richieste potranno essere presentate al comune di residenza entro il prossimo 8 agosto

Si concretizza il progetto distrettuale “Dopo di Noi” che mette a disposizione dei servizi per i disabili privi di sostegno familiare. È stato pubblicato, infatti, all’albo pretorio online l’avviso pubblico.

In attuazione della legge 112/2016 “Disposizioni in materia di Assistenza a favore di persone con disabilità grave prive del sostegno familiare”,  è stato diffuso l’avviso relativo a tutto il territorio del distretto socio sanitario 39 per la presentazione delle richieste che potranno essere presentate al Comune di residenza entro il prossimo 8 agosto.

Sul sito internet del Comune di Bagheria è stato pubblicato il modello in distribuzione anche presso gli uffici servizi sociali dei Comuni interessati e presso l’Icp del Comune di Bagheria.

L’avviso è rivolto alle persone con disabilità grave residenti a Bagheria, Santa Flavia, Altavilla Milicia, Casteldaccia e Ficarazzi.

I richiedenti devono possedere, alla data di presentazione della domanda, almeno uno dei seguenti requisiti:

  • mancanti di entrambi i genitori, del tutto prive di risorse economiche reddituali e patrimoniali, ad eccezione della pensione di invalidità e dell’indennità di accompagnamento.
  • i cui genitori non sono più nella condizione di continuare a garantire loro il sostegno genitoriale.
  • inserite in strutture residenziali.

Il servizio da diritto alla possibilità di assumere sino a 10 assistenti familiari con erogazione di un voucher; il trasporto sociale per 10 soggetti presso studi medici specialistici/strutture ospedaliere (non di tipo riabilitativo), centri aggregativi, eventi, sempre tramite voucher; e servizi di inclusione sociale attraverso sport e tempo libero per 24 soggetti.
Altri tipi di interventi riguardano la permanenza temporanea in situazione abitativa extra-familiare in situazioni di emergenza: vale a dire che in casi in cui i soggetti disabili, per situazioni straordinarie ed urgenti, dovessero venire a mancare del necessario supporto familiare in forma temporanea, per favorire il loro accudimento si prevedono periodi di ricovero non superiore a tre mesi, se sussistono condizioni che non permettono l’attivazione dei servizi precedentemente previsti.

Le domande possono essere presentate da parte dello stesso beneficiario oppure dalla famiglia o dal tutore/amministratore di sostegno.

Rese note anche le modalità: devono essere allegati copia del documento d’identità in corso di validità del disabile e della persona che presenta la domanda; la certificazione di disabilità grave e la certificazione ISEE o DSU in corso di validità. Ulteriori approfondimenti in merito ai criteri della graduatoria dei beneficiari sono indicati nell’avviso pubblico che può essere scaricato dal sito del Comune dove è presente anche il modulo di domanda.

Maria Puleo, assessore Politiche sociali, della Famiglia, Salute e Pari Opportunità al Comune di Bagheria sottolinea: “Questi servizi sono frutto della programmazione portata avanti dal distretto 39 è il risultato del lavoro sinergico politico, tecnico e amministrativo portato avanti dal comitato dei sindaci e dal gruppo piano distrettuale in questi mesi. Al distretto socio sanitario 39 sono state previste somme che ammontano a 220.568,76 euro”.

Per ulteriori informazioni è possibile telefonare ai seguenti numeri:

091 915439 – Comune di Altavilla Milicia

091 9100825 – Comune di Casteldaccia

091 6362714 – 091 6362715 Comune di Ficarazzi

091 906929 – Comune di Santa Flavia

091 943428 – Comune di Bagheria.

lettera a babbo natale

Poste Italiani ai bambini, ancora due giorni per scrivere a Babbo Natale e ricevere una sorpresa

Tutti i bambini che scriveranno la loro letterina riceveranno una sorpresa e l’invito a scaricare un app per giocare con disegni e lettere animate  Anche quest’anno torna la “Posta di Babbo Natale” la tradizionale iniziativa di Poste Italiane dedicata ai ...
Leggi Tutto
Sabrina Figuccia e Leoluca Orlando

Sabrina Figuccia: “Almaviva, il Comune di Palermo mantenga gli impegni con i lavoratori ex Lsu”

"Dopo la grande disponibilità a parole manifestata nella campagna elettorale delle amministrative del 2017, adesso il Comune si tira indietro" "Senza risposta l’appello lanciato da alcuni lavoratori ex Lsu che sono transitati in Almaviva e che adesso, grazie anche alle ...
Leggi Tutto
Rosario Mingoia

Mingoia eletto segretario generale in Uilca Unicredit Banca

Rosario Mingoia, giovane dirigente sindacale siciliano della Uilca, originario di Mussomeli (Cl), è stato eletto segretario generale della Uilca Unicredit Banca e segretario generale aggiunto del coordinamento in Unicredit Group, a conclusione dell'assemblea congressuale della Uilca, gruppo Unicredit, svoltasi a ...
Leggi Tutto
Comune di Palermo

Cisl su precari Comune di Palermo, stabilizzazione solo annunciata, nessuna certezza per i lavoratori

“In un contesto normativo e politico che favorisce finalmente l’uscita definitiva del precariato - affermano Lo Gelfo e Chiaramonte per la Cisl - si continua a rimandare la soluzione del problema”. “L’unica certezza è che l’amministrazione concederà la proroga a ...
Leggi Tutto