Mafia, sequestrati beni per 9 milioni di euro al clan Laudani a Catania

Due distinti decreti di confisca beni dal valore complessivo di 9 milioni di euro sono stati emessi dalla sezione misure di prevenzione del Tribunale di Catania, su richiesta della Procura distrettuale, ad altrettanti presunti appartenenti al clan Laudani. I decreti sono stati eseguiti dal Nucleo Polizia Economica Finanziaria della Guardia di Finanza di Catania, che ha sequestrato beni per 8 milioni i euro a Francesco Costantino, 57 anni, ritenuto esponente del clan Laudani, e beni per un milione di euro al 37enne Omar Scaravilli.

Il sequestro riguarda complessivamente 25 immobili, 2 attività aziendali, 2 terreni, 9 rapporti finanziari, 2 auto e 2 moto. Tutto il patrimonio sarà affidato alla gestione dell’Agenzia Nazionale per i beni confiscati.

Il Museo del Carretto Siciliano - The Sicilian Cart Museum

Museo del carretto siciliano, entro il 2018 l’inaugurazione a Palazzo Valguarnera-Ganci

Nelle scuderie del prestigioso Palazzo Valguarnera-Ganci, noto al pubblico dei cinefili per la celebre scena del ballo ne “Il Gattopardo” di Luchino Visconti, verrà inaugurato a Palermo entro la fine del 2018 il Museo del carretto siciliano. Simbolo dell’iconografia folcloristica ...
Leggi Tutto
Tutte le facce di Facebook

Tutte le facce di Facebook, un libro da condividere

Dopo la nascita di Facebook, niente è stato più come prima. E noi, come siamo sopravvissuti? Ce lo racconta Riccardo Lo Bue nel suo libro Tutte le facce di Facebook. Giovani e meno giovani, pensionati e studenti, uomini e donne: ...
Leggi Tutto
Carmelo Ferlito

Carmelo Ferlito, tre premi speciali al “Var Talent 18”

Il cantante catanese si è classificato al 4° posto al “VarTalent 18" Festival Canoro d'Italia (6 ottobre - Trento) ma si aggiudica ben tre premi speciali: migliore base, migliore interpretazione e migliore look Carmelo Ferlito, cantante e interprete originario di ...
Leggi Tutto
Piero Guccione

Addio a Piero Guccione, inimitabile pittore del mare

L'uomo che disegnava il mare non c'è più. Piero Guccione, capostipite della scuola di Scicli, è deceduto ieri a Modica e ha portato per sempre con sé quel suo tratto inconfondibile che è il marchio d'artista. Non ci sarà più ...
Leggi Tutto