Almaviva Palermo, tutto pronto per il referendum sul Patto per il lavoro

Giornata di referendum domani per i lavoratori Almaviva, lo comunicano i sindacati. Si andrà al voto per l’ipotesi del “Patto per il Lavoro sottoscritta in data 20/07/2018 da Almaviva Contact S.p.A., Organizzazioni Sindacali Fistel CISL, Uilcom UIL, Ugl Telecomunicazioni, Regione Sicilia e Comune di Palermo, finalizzato al consolidamento dell’Unità Produttiva di Palermo”. La consultazione si svolgerà dalle 7 alle ore 23.
Sarà costituito un seggio elettorale per ogni piano. I lavoratori voteranno al piano di appartenenza, mentre i lavoratori delle sedi distaccate voteranno al terzo piano.
Lo scrutinio avverrà al termine delle operazioni di voto. Consapevoli dei tempi contingentati dalla scadenza del 31 luglio, invitiamo tutti i lavoratori ad una puntuale partecipazione alla Consultazione Referendaria.

Invita a votare no la Slc Cgil, che risponde alle altre sigle sindacali: “Accusare la Slc Cgil di disinformazione è un esercizio folcloristico, banale e puerile:  Cisl, Uil e Ugl  non hanno avuto né il coraggio né la forza di fare una sola proposta per dare prospettive al call center di Almaviva a Palermo”, dice il segretario generale Slc Cgil Palermo Maurizio Rosso.