Al Teatro Biondo la prima edizione del premio internazionale Arte Palermo

Con Paolo Levi, Philippe Daverio ed Edoardo Sylos Labini, il programma inizia alle 11 del 26 luglio

Tutto pronto per la prima edizione del premio internazionale Arte Palermo. L’evento si svolgerà domani, 26 luglio, al Teatro Biondo di Palermo. L’appuntamento con l’iniziativa curata da Sandro Serradifalco, è fissato per le 11. Per ciascuna delle diverse sezioni del premio (pittura, scultura e fotografia) sono stati selezionati validi interpreti contemporanei nazionali ed esteri.

Il premio Internazionale Arte Palermo ha lo scopo di promuovere e sostenere l’arte contemporanea. Agli spettatori si presenterà uno spaccato significativo della creatività attuale, sollecitando uno scambio culturale qualificato attraverso i numerosi eventi collaterali presenti alla manifestazione.

Nell’anno in cui Palermo viene eletta capitale italiana della cultura, questa iniziativa rappresenta un riconoscimento unico nel suo genere, un autentico “rave” culturale che vedrà protagonisti una limitata selezione di artisti internazionali.

Tutte le opere ammesse sono pubblicate con un testo biografico nel sito ufficiale dell’evento: www.premioartepalermo.it

Il comitato critico, presieduto da Paolo Levi, avrà il compito di decretare i vincitori e assegnare i premi in denaro per un importo complessivo di 8.000 euro. Alla prima opera classificata andranno 5.000 euro, alla seconda 2.000 euro e alla terza opera classificata 1.000.
Un riconoscimento dalla grande risonanza mediaticaattraverso la presenza di ospiti illustri, di spettacoli che vogliono testimoniare la presenza di incontro tra le culture.

Premio Il Giornale Off. Edoardo Sylos Labini sceglierà un’opera da pubblicare e recensire in un articolo del GiornaleOff, inserto d’arte e cultura del quotidiano “Il Giornale”.

Premio Redazione Effetto Arte. Il comitato di redazione sceglierà 5 artisti per la partecipazione all’evento “Biennale Internazionale Del Mediterraneo” che si terrà a Palermo a marzo 2019.

Programma della manifestazione: 

Alle 11 Sandro Serradifalco presenta il premio; 11,30 incontro con Paolo Levi e consegna degli attestati di premiazione; 13 cocktail party; alle 16, interventi di Sandro Serradifalco, Edoardo Sylos Labini e dello staff Effetto Arte; alle 17 spettacolo di musica africana dei “Doudou Group”; alle 18,30 lectio magistralis di Philippe Daverio; alle 19,15 Proclamazione dei vincitori.

Ingresso gratuito a inviti. Info: EA EDITORE – Tel. 091/6190928 – Fax +39 091/7741497.

Giuliana Puma, premiata a Palazzo Mazzarino

“Il cavaliere e la morte” vince il concorso 100 libri per una scuola, premiata Giuliana Puma del liceo Garibaldi di Palermo

"100 libri per una scuola" è il concorso riservato agli studenti medi superiori delle città di "Panorama d’Italia", il tour organizzato dal settimanale Panorama di Mondadori sulle realtà imprenditoriali vincenti del territorio, per incontrare le persone e dialogare con loro ...
Leggi Tutto
A tinte forti, Parco delle Madonie

“Quattro donne”. A Villa Sgadari, Petralia Soprana, presentazione del libro di Carla Garofalo

Petralia Soprana - Nella favolosa settecentesca Villa Sgadari, sabato 20 ottobre 2018, alle 17.30, si presenterà il libro "Quattro donne” di Carla Garofalo, Qanat Edizioni ed arti visive. Converseranno con l'autrice, la giornalista Maria Giambruno e la scrittrice Mari Albanese ...
Leggi Tutto
Teatro del Fuoco Kids

Inizia Teatro del Fuoco Kids, lo spettacolo con il fuoco ed il corso di teatro per i bambini

Il Teatro del Fuoco Kids, nato come sezione del Teatro del Fuoco International Firedancing Festival, ha lo scopo di stimolare le emozioni del bambino, si realizza per il periodo di autunno ed inverno 2018/19 da Elementi Creativi di via Tommaso ...
Leggi Tutto
Festa dell'accoglienza alla scuola Antonio Ugo a Palermo

Cresce l’indignazione per le parole di odio e intolleranza verso la Festa dell’accoglienza a Palermo

Non si placano le polemiche sorte in queste ore a seguito dell’articolo sul quotidiano “La Verità”, diretto da Maurizio Belpietro, con cui Francesco Borgonovo esprime il suo particolare punto di vista sulla Festa dell’accoglienza organizzata dalla scuola Antonio Ugo di ...
Leggi Tutto