Traffico borgate marinare, street control della polizia municipale contro parcheggio selvaggio auto

Borgate marinare di Palermo in pieno stress estivo, fra traffico balneare, strade dissestate, segnaletica orizzontale svanita e parcheggi inesistenti, nella città capitale delle strisce blu.

Gabriele Marchese, comandante vigili urbani Palermo
Gabriele Marchese

La polizia municipale continua intanto l’attività di street control nelle borgate marinare, sabato sera sono state comminate 67 multe per  irregolarità nella sosta dei veicoli.  Il servizio predisposto dal comandante Gabriele Marchese continua a registrare un aumento di violazioni per irregolarità nelle soste, proporzionale al flusso dei mezzi circolanti nelle zone di mare. Le zone più battute dalle pattuglie dei vigili sono state Mondello e il Lungomare Cristoforo Colombo, che hanno registrato rispettivamente 28 e 19 sanzioni. All’Arenella altre 9 sanzioni, una a Vergine Maria e altre 10 tra Partanna e Sferracavallo. Giunte così a 302 le sanzioni elevate nelle borgate marinare dall’intensificazione estiva del servizio.


Widget not in any sidebars