Palermo, falsi permessi di soggiorno ai migranti: 9 persone ai domiciliari

Avrebbero procurato permessi di soggiorno ai migranti, o il loro rinnovo, attraverso dichiarazione dei redditi con dati fittizi oppure falsi contratti di lavoro: nove persone sono finite ai domiciliari a Palermo nell’ambito dell’operazionne Immigratis”, portata a segno, su disposizione del Tribunale locale, dalla Polizia di Stato e dalla Guardia di finanza. L’accusa nei loro confronti è di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Eseguite anche perquisizioni.

Quella portata alla luce dalle indagini, durate due anni, è un’articolata rete di professionisti, titolari di Centri di assistenza fiscale e altre persone, e vede coinvolto anche un poliziotto. In particolare, a finire agli arresti domiciliari sono stati Gesualdo Meli, Antonino Di Majo, Gianfranco Ficano, Francesco Noto, Antonino Pisciotta, Paola Giannetto, Antonino Russo, Marco Celani e il poliziotto dell’ufficio immigrazione Salvatore Giacobbe, marito della titolare di un Caf di Castelvetrano.

Disposto dal gip, anche, il divieto di dimora nel capoluogo siciliano e obbligo di presentazione all’ufficio immigrazione della Questura per tre giorni a settimana a Thayaraj Arulnesan, membro della Consulta delle culture del Comune di Palermo e a sua volta titolare di un Caf. Nessuna misura cautelare per il momento per altri otto indagati, accusati, a vario titolo, di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e di violazione del testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell’immigrazione e norme sulla condizione dello straniero.

Tonnara Bordonaro a Vergine Maria, Palermo

Borgata marinara di Vergine Maria. Questa sera elogio alla bellezza con “Le favole del mare” di Salvo Piparo

“Le favole del mare” di Salvo Piparo per celebrare Vergine Maria. Un elogio alla bellezza di una borgata marinara che giorno dopo giorno lotta per recuperare la propria identità. Un’identità legata al mare, alla pesca. Agli uomini del mare, ai ...
Leggi Tutto
L'ordine delle cose

Mafia liquida e il film “L’ordine delle cose”, concludono a Scicli “Libero Cinema in Libera Terra”

Obiettivo della rassegna itinerante è rispondere alla violenza mafiosa attraverso la visione di film capaci di stimolare il dialogo e il confronto Si conclude a Scicli (Ragusa), domenica 5 agosto, il viaggio di Libero Cinema in Libera Terra. L’ultima tappa ...
Leggi Tutto

Carini, il 9 agosto lo spettacolo Siciliani sotto le stelle con Stefano Piazza e Marcello Mandreucci

Aspettando che a San Lorenzo le stelle cadenti si facciano ambasciatrici dei nostri desideri, a Carini gli astri nascenti siciliani e le star affermate del territorio ci daranno un anticipo della notte più stellata dell'anno sul palco dell'Anfiateatro Villa Belvedere ...
Leggi Tutto

Vergine Maria e Arenella, partite le Miniolimpiadi

Beach volley, beach soccer, pallavolo e tanti altri sport per i più piccoli, ma anche burraco e bocce per gli anziani. Si chiamano miniolimpiadi ma si tratta di un'iniziativa aperta a tutti gli abitanti delle borgate marinare di Vergine Maria, ...
Leggi Tutto