Porticello, bimbo azzannato al volto e alle gambe da cane randagio

Bimbo azzannato da un randagio sul lungomare di Porticello a Santa Flavia, in provincia di Palermo. Si tratta del secondo caso in pochi giorni. A quanto pare, il piccolo stava giocando con alcuni amichetti in un campo sportivo abbandonato quando l’animale, un grosso cane di colore nero, lo ha ferito alla testa, al volto e alle gambe. Il bambino è stato trasportato all’Ospedale dei Bambini di Palermo, le ferite sembrerebbero superficiali. Ora indaga la Polizia.

Qualche giorno fa, invece, è stata ferita al volto da un cane randagio, in via Peppino Impastato a Bagheria, una bimba di 2 anni: per lei una ferita per cui si sono resi necessari 19 punti di sutura.