Assostampa: “Trattare le notizie di suicidi con responsabilità ed evitando sensazionalismi”

Assostampa Trapani ha rivolto un appello ai colleghi giornalisti, affinché le notizie riguardanti i casi di suicidio vengano a trattate con responsabilità ed evitando i sensazionalismi. Il richiamo arriva in seguito al suicidio di una giovane di Marsala e di un 39enne di Castelvetrano, le cui storie sono state raccontate con eccessiva dovizia di particolari da due siti online locali. A parere del sodalizio sindacale, vi è il rischio di emulazione da parte di adolescenti particolarmente fragili. Assostampa Trapani dunque, invita ad attenersi a quanto suggerito dall’OMS, l’Organizzazione mondiale della sanità e dalla “Carta di Trieste”, uno dei codici etici per i giornalisti. Come sottolineato dalla stessa FNSI, il sindacato nazionale dei giornalisti, già dal 1996 l’OMS ha consigliato alle nazioni di attuare programmi di prevenzione del suicidio con strategie mirate ad ampio raggio. Nella lunga lista delle esortazioni si legge: “incoraggiare un’informazione responsabile da parte dei media”.

Numerosi studi e ricerche, peraltro, hanno dimostrato la correlazione tra le notizie riportate da giornali, emittenti televisive e internet, inerenti i suicidi e l’incremento di questi fenomeni nel periodo immediatamente successivo. Assostampa Trapani così suggerisce di evitare eccessivi dettagli sulle modalità della morte; di non pubblicare immagini o video della persona deceduta e di non fornire dati che potrebbero condurre ad una facile identificazione. Inoltre si raccomanda di non descrivere l’atto di un suicida come un gesto eroico o romantico oppure come l’unica soluzione in un momento di difficoltà. Infine Assostampa Trapani sollecita, soprattutto i direttori delle testate, a sottrarsi ai sensazionalismi e di tenere bene a mente tutte le basilari regole deontologiche prima di pubblicare altre notizie di suicidi.

Teatro del Fuoco Kids

Inizia Teatro del Fuoco Kids, lo spettacolo con il fuoco ed il corso di teatro per i bambini

Il Teatro del Fuoco Kids, nato come sezione del Teatro del Fuoco International Firedancing Festival, ha lo scopo di stimolare le emozioni del bambino, si realizza per il periodo di autunno ed inverno 2018/19 da Elementi Creativi di via Tommaso ...
Leggi Tutto
Festa dell'accoglienza alla scuola Antonio Ugo a Palermo

Cresce l’indignazione per le parole di odio e intolleranza verso la Festa dell’accoglienza a Palermo

Non si placano le polemiche sorte in queste ore a seguito dell’articolo sul quotidiano “La Verità”, diretto da Maurizio Belpietro, con cui Francesco Borgonovo esprime il suo particolare punto di vista sulla Festa dell’accoglienza organizzata dalla scuola Antonio Ugo di ...
Leggi Tutto
Il Museo del Carretto Siciliano - The Sicilian Cart Museum

Museo del carretto siciliano, entro il 2018 l’inaugurazione a Palazzo Valguarnera-Ganci

Nelle scuderie del prestigioso Palazzo Valguarnera-Ganci, noto al pubblico dei cinefili per la celebre scena del ballo ne “Il Gattopardo” di Luchino Visconti, verrà inaugurato a Palermo entro la fine del 2018 il Museo del carretto siciliano. Simbolo dell’iconografia folcloristica ...
Leggi Tutto
Tutte le facce di Facebook

Tutte le facce di Facebook, un libro da condividere

Dopo la nascita di Facebook, niente è stato più come prima. E noi, come siamo sopravvissuti? Ce lo racconta Riccardo Lo Bue nel suo libro Tutte le facce di Facebook. Giovani e meno giovani, pensionati e studenti, uomini e donne: ...
Leggi Tutto