Assostampa: “Trattare le notizie di suicidi con responsabilità ed evitando sensazionalismi”

Assostampa Trapani ha rivolto un appello ai colleghi giornalisti, affinché le notizie riguardanti i casi di suicidio vengano a trattate con responsabilità ed evitando i sensazionalismi. Il richiamo arriva in seguito al suicidio di una giovane di Marsala e di un 39enne di Castelvetrano, le cui storie sono state raccontate con eccessiva dovizia di particolari da due siti online locali. A parere del sodalizio sindacale, vi è il rischio di emulazione da parte di adolescenti particolarmente fragili. Assostampa Trapani dunque, invita ad attenersi a quanto suggerito dall’OMS, l’Organizzazione mondiale della sanità e dalla “Carta di Trieste”, uno dei codici etici per i giornalisti. Come sottolineato dalla stessa FNSI, il sindacato nazionale dei giornalisti, già dal 1996 l’OMS ha consigliato alle nazioni di attuare programmi di prevenzione del suicidio con strategie mirate ad ampio raggio. Nella lunga lista delle esortazioni si legge: “incoraggiare un’informazione responsabile da parte dei media”.

Numerosi studi e ricerche, peraltro, hanno dimostrato la correlazione tra le notizie riportate da giornali, emittenti televisive e internet, inerenti i suicidi e l’incremento di questi fenomeni nel periodo immediatamente successivo. Assostampa Trapani così suggerisce di evitare eccessivi dettagli sulle modalità della morte; di non pubblicare immagini o video della persona deceduta e di non fornire dati che potrebbero condurre ad una facile identificazione. Inoltre si raccomanda di non descrivere l’atto di un suicida come un gesto eroico o romantico oppure come l’unica soluzione in un momento di difficoltà. Infine Assostampa Trapani sollecita, soprattutto i direttori delle testate, a sottrarsi ai sensazionalismi e di tenere bene a mente tutte le basilari regole deontologiche prima di pubblicare altre notizie di suicidi.

Tonnara Bordonaro a Vergine Maria, Palermo

Borgata marinara di Vergine Maria. Questa sera elogio alla bellezza con “Le favole del mare” di Salvo Piparo

“Le favole del mare” di Salvo Piparo per celebrare Vergine Maria. Un elogio alla bellezza di una borgata marinara che giorno dopo giorno lotta per recuperare la propria identità. Un’identità legata al mare, alla pesca. Agli uomini del mare, ai ...
Leggi Tutto
L'ordine delle cose

Mafia liquida e il film “L’ordine delle cose”, concludono a Scicli “Libero Cinema in Libera Terra”

Obiettivo della rassegna itinerante è rispondere alla violenza mafiosa attraverso la visione di film capaci di stimolare il dialogo e il confronto Si conclude a Scicli (Ragusa), domenica 5 agosto, il viaggio di Libero Cinema in Libera Terra. L’ultima tappa ...
Leggi Tutto

Carini, il 9 agosto lo spettacolo Siciliani sotto le stelle con Stefano Piazza e Marcello Mandreucci

Aspettando che a San Lorenzo le stelle cadenti si facciano ambasciatrici dei nostri desideri, a Carini gli astri nascenti siciliani e le star affermate del territorio ci daranno un anticipo della notte più stellata dell'anno sul palco dell'Anfiateatro Villa Belvedere ...
Leggi Tutto

Vergine Maria e Arenella, partite le Miniolimpiadi

Beach volley, beach soccer, pallavolo e tanti altri sport per i più piccoli, ma anche burraco e bocce per gli anziani. Si chiamano miniolimpiadi ma si tratta di un'iniziativa aperta a tutti gli abitanti delle borgate marinare di Vergine Maria, ...
Leggi Tutto