ComuniCare: forma di integrazione eccellente per il reinserimento sociale di minori a rischio e disabili

La famiglia di ComuniCARE diventa più grande. Nato come progetto sperimentale d’integrazione e crescita culturale per minori provenienti da situazioni familiari o personali problematiche o contesti sociali difficili, la redazione del giornale online coinvolge ora un gruppo di futuri reporter con disabilità psichica, arricchendosi del loro contributo operativo e integrandoli in quello che per loro sarà un utile percorso di reinserimento.

L’iniziativa della cooperativa sociale onlus “InCammino” dell’Agci, che vanta un’esperienza ultraventennale nell’ambito dei servizi sociali di natura residenziale rivolti a soggetti disabili, amplia così la propria comunità e rafforza le sue attività.

giornale online ComuniCare

“Un nuovo gruppo di ragazzi che regala a questo progetto altre emozioni, altre abilità, altre esperienze”, afferma Rossana Franzone, direttore responsabile del giornale ComuniCare. “Soprattutto a me che con il mondo della disabilità non mi ero mai confrontata. E adesso, invece, mi capita di cominciare la riunione di redazione sempre affannata dalle mille cose da fare e finire con una serenità che mi porto dentro per diverse ore”.

Una dimensione di serenità che pervade la comunità della redazione. Un’atmosfera che rende piacevole e coinvolgente l’attività redazionale di ComuniCare, il cui messaggio è “comunicare con cura“.

“È questa ‘inaspettata’ tranquillità che troverete nei loro articoli”, sottolinea Rossana Franzone, parlando dei suoi redattori. “Questo modo pacato di affrontare un insolito mestiere subito adottato dai ‘neo giornalisti’ arrivati in redazione per collaborare con i minori delle Comunità Alloggio di Milazzo e Piraino che ormai da mesi lavorano per arricchire di contenuti ComuniCare. E come loro faranno tutto, dai testi alle foto e ai video”.

Inizia così la seconda fase dell’iniziativa, nata dall’idea di realizzare un laboratorio di integrazione sociale attraverso la testata online ComuniCare con i ragazzi della comunità alloggio per minori “Il Delfino” di Milazzo. Un’idea efficace e coinvolgente.

“Il primo servizio dei nuovi reporter è l’intervista realizzata dalla bravissima Antonella Puleo ad Antonino Ciraolo, direttore del Dipartimento di Salute Mentale dell’Asp 5 di Messina”, annuncia Rossana Franzone. “A lui che da anni si occupa di questo delicatissimo settore spetta il compito di inaugurare il loro ingresso nel mondo dell’informazione. E lo fa con parole che mettono subito in risalto il valore di un progetto che apre la porte ad una nuova forma di comunicazione tra loro e i lettori e tra loro e minori. Forma di integrazione importantissima per il reinserimento sociale. A lui va il grazie della cooperativa ‘In cammino’ e di tutta la redazione per aver accettato senza esitazione l’invito”.
“Il mio grazie, invece”, conclude Rossana Franzone,”va ad Antonella, Marco, Melinda, Adriana e Loredana che, come in una vera e propria famiglia, mi hanno affiancato in questo mio nuovo percorso professionale con l’entusiasmo e la pazienza dei loro stessi ragazzi”.

Teatro del Fuoco Kids

Inizia Teatro del Fuoco Kids, lo spettacolo con il fuoco ed il corso di teatro per i bambini

Il Teatro del Fuoco Kids, nato come sezione del Teatro del Fuoco International Firedancing Festival, ha lo scopo di stimolare le emozioni del bambino, si realizza per il periodo di autunno ed inverno 2018/19 da Elementi Creativi di via Tommaso ...
Leggi Tutto
Festa dell'accoglienza alla scuola Antonio Ugo a Palermo

Cresce l’indignazione per le parole di odio e intolleranza verso la Festa dell’accoglienza a Palermo

Non si placano le polemiche sorte in queste ore a seguito dell’articolo sul quotidiano “La Verità”, diretto da Maurizio Belpietro, con cui Francesco Borgonovo esprime il suo particolare punto di vista sulla Festa dell’accoglienza organizzata dalla scuola Antonio Ugo di ...
Leggi Tutto
Il Museo del Carretto Siciliano - The Sicilian Cart Museum

Museo del carretto siciliano, entro il 2018 l’inaugurazione a Palazzo Valguarnera-Ganci

Nelle scuderie del prestigioso Palazzo Valguarnera-Ganci, noto al pubblico dei cinefili per la celebre scena del ballo ne “Il Gattopardo” di Luchino Visconti, verrà inaugurato a Palermo entro la fine del 2018 il Museo del carretto siciliano. Simbolo dell’iconografia folcloristica ...
Leggi Tutto
Tutte le facce di Facebook

Tutte le facce di Facebook, un libro da condividere

Dopo la nascita di Facebook, niente è stato più come prima. E noi, come siamo sopravvissuti? Ce lo racconta Riccardo Lo Bue nel suo libro Tutte le facce di Facebook. Giovani e meno giovani, pensionati e studenti, uomini e donne: ...
Leggi Tutto