Campofelice di Roccella, pensionato colpisce con un’ascia impiegata delle Poste

Tragedia sfiorata, stamattina, a Campofelice di Roccella. Un’impiegata postale è stata colpita in testa con un’ascia da un pensionato di 83 anni. Stando a una prima ricostruzione dei fatti, l’anziano avrebbe aggredito la malcapitata dopo averle inveito contro e dopo essersi lamentato di essere stato depredato dei propri risparmi. È stato fermato dai Carabinieri, allertati da alcuni clienti.

La vittima, una donna di 58 anni, è stata soccorsa e trasportata presso l’ospedale San Raffaele Giglio di Cefalù: per lei 15 punti di sutura per la ferita riportata sulla fronte e 15 giorni di prognosi. Non sarebbe in pericolo di vita. L’aggressore, invece, è stato portato in caserma.