Tragedia a Palermo, esplode bombola da sub in azienda: un morto

Tragedia ieri pomeriggio a Palermo, in via Vincenzo Di Marco: uno dei soci di Tecno Mare, il palermitano Paolo La Parola, 54 anni, conosciuto come “Paluzzo”, è morto sul lavoro colpito al volto dalla valvola di una bombola da sub improvvisamente esplosa, probabilmente durante una riparazione. A nulla sono i serviti i soccorsi dei sanitari del 118, sul posto sono accorsi anche i Vigili del fuoco e la Polizia. Adesso si indaga per capire meglio la causa dell’esplosione.