Piano Battaglia, incontro con il commissario dell’Ente Parco delle Madonie per soluzione criticità

Incontro tra gli operatori di Piano Battaglia e il commissario straordinario dell’Ente Parco delle Madonie, Salvatore Caltagirone, per trattare diverse probematiche, tra cui la destagionalizzazione del turismo invernale, e analizzare le criticità esistenti per una loro ottimale ed efficace risoluzione secondo un approccio sistemico funzionale. Si è tenuto, giovedì scorso, presso il Ristoro dello Scoiattolo a Petralia Sottana e vi hanno preso parte il presidente del C.A.S. Mario Crispi, il gestore del Rifugio Marini Giovanni Faletra, il presidente dello Sci Club Petralia Piero Ferlino, il presidente della A.S.D. P.B. Bike Park Sandro Maniscalco, il presidente del Centro di Educazione Ambientale “Grifone” Giovanni Nicolosi, il gestore del Ristoro dello Scoiattolo Carmelo Di Martino, il presidente di Piano battaglia s.r.l. Antonio Catalano ed il consigliere dell’Associazione Pro P.B. e Madonie Mario Ziino.

“Un incontro proficuo sotto tutti gli aspetti e determinante per la fattiva partecipazione degli stakeholders”, ha dichiarato il commissario Caltagirone. “È importante in questo territorio, concentrarsi sulla volontà di fare rete e – ha continuato – puntare sulla capacità imprenditoriale, definendo un programma politico e d’azione che delinei i principi di una strategia di interazione tra turismo ed ambiente, tra servizi e risorse messe a disposizione dagli operatori”.

E ancora: “Sono certo – ha affermato Caltagirone  – che fattori chiave nel panorama del turismo madonita sono senz’altro le diversità degli elementi costituenti la particolarità di un ambiente in cui è racchiuso un patrimonio geologico, naturale e paesaggistico che può competere a tutti i livelli con altre realtà già affermate, ma è proprio nella diversità degli endemismi esistenti, che il particolare si trasforma in unicità del luogo e dà forza per renderlo ‘ambiente vivo’ , esercitando su di esso una pressione esterna capace di invertire l’invisibile ‘flusso osmotico’ che è presente e consentendo l’apporto consistente di una maggiore capacità di concentrazione su tutto il sistematuristico”.

Il sito geologico di Piano Battaglia – ha cocluso il commissario dell’Ente Parco delle Madonie – è sicuramente un potenziale attrattore turistico che può alimentare le risorse esistenti e generare nuove forme di economie, se alla domanda di mercato che perviene dall’esterno corrisponde una adeguata offerta competitiva che soddisfi le esigenze legate ad una molteplicità di target, caratterizzate da un certo dinamismo e quindi da una intrinseca capacità di mutare trasformarsi e rinnovarsi. Pertanto, bisogna raggiungere l’equilibrio tra costo e qualità del servizio, ripartendo anche da una politica di investimenti economici che soddisfano le esigenze delle nuove richieste turistiche. Gli operatori economici, hanno manifestato il loro rinnovato entusiasmo per ciò che attiene la capacità di costruire nuovi canali e strategie economiche, in vista di una affermata capacità di crescita economica e qualificata offerta dei servizi a Piano Battaglia”.

Rosario Mingoia

Mingoia eletto segretario generale in Uilca Unicredit Banca

Rosario Mingoia, giovane dirigente sindacale siciliano della Uilca, originario di Mussomeli (Cl), è stato eletto segretario generale della Uilca Unicredit Banca e segretario generale aggiunto del coordinamento in Unicredit Group, a conclusione dell'assemblea congressuale della Uilca, gruppo Unicredit, svoltasi a ...
Leggi Tutto
Comune di Palermo

Cisl su precari Comune di Palermo, stabilizzazione solo annunciata, nessuna certezza per i lavoratori

“In un contesto normativo e politico che favorisce finalmente l’uscita definitiva del precariato - affermano Lo Gelfo e Chiaramonte per la Cisl - si continua a rimandare la soluzione del problema”. “L’unica certezza è che l’amministrazione concederà la proroga a ...
Leggi Tutto
Marianna Caronia ed Ernesto Basile

Museo Basile e Liberty. ARS approva primi fondi per progettazione

Acquista concretezza l'idea di realizzare a Palermo un museo del Liberty e dell'opera di Ernesto Basile. Con un emendamento approvato questa notte dalla commissione bilancio su proposta di Marianna Caronia è stato infatti stanziata la somma di 45000 euro per ...
Leggi Tutto
Gaetano Armao

Comuni in dissesto, Armao: “La Regione ha creato un Fondo di 20 milioni. Ora serve l’intervento dello Stato per evitare il default”

“La Regione Siciliana ha fatto e sta facendo la propria parte, con la creazione di un apposito Fondo che mobilita venti milioni di euro a favore dei Comuni in dissesto”. Lo ha detto il vicepresidente della Regione siciliana e assessore ...
Leggi Tutto