Tagli ai vitalizi, la Camera approva la delibera. Cancelleri: “Ora tocca all’Ars” – IL VIDEO

L’ufficio di presidenza della Camera ha approvato la delibera del presidente Roberto Fico sui tagli ai vitalizi degli ex deputati, ricalcolando gli assegni percepiti in base al metodo contributivo. La delibera, che sarebbe dovuta entrare in vigore dal primo di novembre, sarà effettiva invece dal primo gennaio del 2019. I sì sono stati 11: 9 della maggioranza M5s e Lega, 1 del Pd e 1 di Fdi. Si sono astenuti i deputati di Forza Italia.

Grande festa in piazza Montecitorio per il M5S. Sul blog delle stelle il vicepremier Luigi Di Maio scrive: “Per quanto tempo abbiamo aspettato che questi privilegi venissero cancellati! Ora ci siamo, un sogno diventa realtà, bye bye vitalizi”.

Il Presidente della Camera Roberto Fico, portabandiera dell’iniziativa, ha commentato: “Oggi abbiamo riparato un’ingiustizia sociale e quindi una ferita”. E rispondendo a chi, come i deputati di Forza Italia, prevede una bocciatura della delibera da parte della Corte Costituzionale, ha detto: “Non sono preoccupato. Ho scritto una delibera forte, sostanziale e sostanziosa che ripara ad un’ingiustizia facendo proprio il principio costituzionale per cui tutti i cittadini sono uguali. Non temo i ricorsi, la Carta è stata rispettata. Il Senato farà le sue valutazioni e andrà avanti e arriverà a una conclusione simile”.

“Approvato in Parlamento il taglio dei vitalizi a 1.240 ex parlamentari: stop a vecchi e assurdi privilegi. Con la Lega, dalle parole ai fatti!”, ha scritto il ministro dell’Interno Matteo Salvini.

In Sicilia festeggiano i deputati regionali del M5S. E per Giancarlo Cancelleri “ora tocca all’Ars”.

Oggi si festeggia! 🎊🎉Bye bye vitalizi!

Pubblicato da MoVimento 5 Stelle Sicilia su Giovedì 12 luglio 2018


Foto tratta dalla pagina Facebook del Movimento 5 Stelle