Il Teatro del Fuoco accoglie i turisti in aeroporto

Accoglienza strepitosa per i turisti che arrivano a Palermo, la Città Capitale della Cultura 2018, per assistere al 394° Festino di Santa Rosalia. Gli artisti del Teatro del Fuoco danno un assaggio delle loro acrobazie nell’area arrivi dell’Aeroporto “Falcone-Borsellino” di Palermo. L’appuntamento è per venerdì 13 luglio alle ore 19,30.

L’aeroporto non come luogo di passaggio ma spazio per valutare opportunità di divertimento. “La partnership tra Teatro del Fuoco e Gesap – spiega Amelia Bucalo Triglia, direttore artistico del Festival del Fuoco – è scaturita dalla volontà di mostrare ai turisti e ai visitatori la bellezza e la ricchezza di Palermo con un’ottica smart. Il Teatro del Fuoco si inserisce così nel progetto di Gesap di aprire le porte a un’offerta culturale che vada al di là dei tipici stereotipi”.

Il Teatro del Fuoco infatti è stato notato dalla rivista statunitense Forbes che l’ha inserito nella classifica dei 12 festival più cool al mondo per cui vale la pena fare un viaggio, eventi capaci di raccontare i valori e le tradizioni locali in maniera del tutto innovativa e anticonvenzionale. Da oltre 10 anni il Teatro del Fuoco dimostra di essere un potente veicolo turistico-culturale, promosso anche dal Sicilia Convention Bureau, e che fa della danza e dell’acrobatica unite alla fluidità del fuoco e luce strumento di intrattenimento di elevata qualità.

Sarà un momento per assaporare e toccare con mano in anteprima le novità che attendono gli spettatori locali e i turisti di tutto il mondo durante l’edizione 2018 del Teatro del Fuoco-International Firedancing Festival programmato dal 31 luglio al 5 agosto. Un Festival che si snoderà tra percorsi e luoghi di particolare attrattiva spostandosi dal complesso monumentale dello Spasimo il 31 luglio, a Villa Filippina l’1 e il 2 agosto, a Palermo ed a Gibellina il 5 agosto.

Tema dell’edizione di quest’anno è “Future”, futuro come sguardo positivo verso il domani e come speranza per i bambini.

Giusi Diana

Public lecture con Giusi Diana: “Sesso, Denaro e Body Building. Atelier Biagetti tra arte e design”, anteprima di I-design ai Cantieri culturali

Evento dedicato ad Atelier Biagetti, il duo milanese formato dall'artista Laura Baldassari e dal designer Alberto Biagetti. "Sesso, Denaro e Body Building. Atelier Biagetti tra arte e design" è il titolo della public lecture con Giusi Diana, critica e storica ...
Leggi Tutto
Minchia, installazione luminosa

L’arte della “minchia” in Manifesta non convince tutti. Chiesto al sindaco Orlando chi paga, quanto costa e in che modo venga promossa l’immagine di Palermo

Sabrina Figuccia: “Manifesta” sdogana la minc…”. Ma quanto pagano i palermitani per queste follie artistiche?  Arte o, al limite, semplice goliardia? Figuccia non ci sta e chiede conto e ragione a Leoluca Orlando, per avere associato la parola minchia a ...
Leggi Tutto
"Alla deriva", di Duccio Facchini

“Alla deriva. I migranti, le rotte del Mar Mediterraneo, le Ong”. Camera dei Deputati, presentazione del libro di Duccio Facchini

Mercoledì 19 settembre 2018 alle ore 16 presso la sala conferenza stampa della Camera dei Deputati, presentazione del libro "Alla deriva. I migranti, le rotte del Mar Mediterraneo, le Ong: il naufragio della politica, che nega i diritti per fabbricare ...
Leggi Tutto
Viviana&Serena, "Volevo un gatto nero"

Volevo un gatto nero, ovvero i patti si rispettano…

Può una canzone dello Zecchino d'Oro trasformarsi in una operetta bonsai? Può l'accorato appello di una bambina a rispettare i patti diventare un'operina alla Roberto De Simone? La storia dei nostri giorni ha per protagoniste Viviana&Serena, duo intrigante che interpreta ...
Leggi Tutto