Fns Cisl Sicilia con Sappe e Sinappe: “Allarme rosso per la Polizia penitenziaria, domani sit-in”

Crescono le aggressioni da parte dei detenuti, aumentano i suicidi degli agenti, si azzerano le ore di riposo e di congedo. È un quadro drammatico quello della Polizia penitenziaria in Sicilia, uno stato da “allarme rosso” secondo Mimmo Ballotta, segretario generale della Fns Cisl Sicilia, con Calogero Navarra, segretario generale Sappe Sicilia, e Nicola Lauricella, segretario generale Sinappe Sicilia.

“Manca il personale, non viene garantita la sicurezza nei posti di lavoro, permangono evidenti carenze strutturali e igieniche e anche gli automezzi sono sottodimensionati. Gli agenti di Polizia Penitenziaria – denuncia Fns Cisl Sicilia insieme con Sappe e Sinappe – devono quotidianamente far fronte a queste lacune, assicurando turni di servizio di frequente superiori alle 10 ore consecutive”.

I sindacati sottolineano come al personale di Polizia Penitenziaria, siano negati i diritti soggettivi, quali riposi, congedo. Inoltre gli agenti sono sempre più oggetto di aggressioni da parte dei reclusi, “a conferma – dichiarano Ballotta, Navarra e Lauricella – dello stato delle carceri, ormai al collasso”.

In Sicilia il 25% del personale di Polizia penitenziaria ha superato i 50 anni, gli altri 25% sono sopra i 45 anni, quindi con un’anzianità di servizio che oscilla tra i 30 e 35 anni. “La Polizia penitenziaria nell’isola è allo stremo delle forze – affermano Fns Cisl Sicilia, Sappe e Sinappe – e lo stress lavorativo fa crescere il triste fenomeno dei suicidi. Quest’emergenza va risolta”. Per sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni locali e nazionali, i sindacati hanno organizzato un sit-in di protesta, per domani 13 luglio, dalle ore 10 alle ore 14, davanti alla sede della Prefettura di Palermo in via Cavour.

Palazzo Sclafani

Le Notti di BCsicilia iniziano con una passeggiata alla scoperta della “Palermo nel Trecento”

L'iniziativa culturale, che vuole valorizzare anche le bellezze ambientali dell’Isola, includerà 50 appuntamenti di ogni genere, dalle visite guidate alle mostre, presentazioni di libri e molto altro; gli eventi si chiuderanno il 3 settembre La "Palermo nel Trecento" sarà il ...
Leggi Tutto
Allarme bocconcini avvelenati per le strade di Palermo: numerose le segnalazioni degli animalisti dopo la strage di cani di Sciacca

“Chi abbandona i cani è dell’Isis”: la gaffe di Iachetti

“Chi abbandona i cani è dell'Isis, è un terrorista”. Enzo Iachetti la tocca piano e nella foga di lanciare il suo messaggio, giusto e opportuno, commette però una clamorosa gaffe. Perché non c'entra nulla il fanatismo religioso con il pur ...
Leggi Tutto
rischio incendi

Allerta incendi in Sicilia: ecco gli hashtag contro i piromani

Oggi in tutta la Sicilia è scatta l'allerta per il rischio incendi. E dai social network arriva la proposta di fare fronte comune contro i piromani per salvare il patrimonio verde della Sicilia ed evitare che come ogni anno, in ...
Leggi Tutto
ezio bosso

Al Teatro di Verdura, Ezio Bosso in concerto dirigerà la Stradivari Festival Chamber Orchestra

L’appuntamento è per domenica 29 luglio; due giorni prima, venerdì il maestro condurrà “Studio Aperto”, un progetto elaborato da Claudio Abbado Conto alla rovescia per il concerto di Ezio Bosso a Palermo. Domenica, 29 luglio, alle 21, al Teatro di ...
Leggi Tutto