Vittoria, ragazza violentata e picchiata: arrestato un 24enne

Ore orribili per una giovane ragazza di Vittoria, in provincia di Ragusa, portata in un posto isolato da un ragazzo per poi essere ripetutamente violentata e picchiata. La ragazza avrebbe poi raccontato tutto ai Carabinieri che hanno arrestato un 24enne vittoriese.

Il ragazzo è accusato di violenza sessuale, lesioni personali e tentata rapina. Secondo il racconto della giovane, sarebbe stata portata bordo di uno scooter in un posto isolato, per poi essere costretta ad avere rapporti sessuali non consenzienti, minacciata anche di gravi rappresaglie, e sarebbe stata ripetutamente picchiata e violentata. Una volta riaccompagnata a casa, la vittima sarebbe stata anche minacciata di morte se avesse parlato. Il ragazzo le avrebbe anche chiesto di consegnarli il denaro che aveva con sé, ma la giovane è riuscita a chiudersi rapidamente in casa, scappando al suo aguzzino.

La Procura di Ragusa ha ottenuto dal Gip la custodia cautelare in carcere per il 24enne, che è stato quindi condotto nella Casa Circondariale di Ragusa.