Migranti, avvisi di garanzia all’equipaggio della nave Juventa e a personale di Medici Senza Frontiere e Save the Children

Venti avvisi di garanzia sono stati notificati dalla Procura di Trapani a componenti dell’equipaggio della nave Juventa e a personale di Medici Senza Frontiere e Save the Children, nell’ambito dell’inchiesta sul favoreggiamento dell’immigrazione clandestina che un anno fa portò anche al sequestro della nave dell’Ong tedesca Jugend Rettet e, lo scorso ottobre, alla perquisizione sulla nave Vos Hestia di Save The Children (nella foto).

Identificati i componenti dell’equipaggio e quelli delle due associazioni, gli investigatori, per compiere accertamenti tecnici irripetibili su alcune utenze telefoniche, hanno dovuto richiedere l’avviso di garanzia, indispensabile per continuare le verifiche.