Salemi, condannata insegnante di religione che picchiava gli alunni

Schiaffi alla nuca e alla schiena a quattro suoi alunni della scuola primaria di Salemi, in provincia di Trapani. Anna Maria Gucciardi, insegnante di religione di 51 anni, è stata condannata dal gup di Marsala a un anno e 4 mesi di reclusione, con pena sospesa, per maltrattamenti.

A essere colpiti sono stati quattro alunni di quinta elementare. L’accusa aveva portato in tribunale le immagini di alcune telecamere che erano state installate nelle aule scolastiche dopo le segnalazioni giunte da alcuni genitori. L’insegnante, che è stata processata con il rito abbreviato, lo scorso anno, proprio in seguito all’indagine, era stata sospesa dalla Curia.