Monreale, sorpresi mentre rubavano ferro in abitazione su Sp 89: in manette padre e figlio

Sono stati colti in flagrante dai Carabinieri di Monreale mentre erano intenti a rubare ferro all’interno di un’abitazione, ormai chiusa da anni, all’altezza del civico 11 della Strada provinciale 89: in manette padre e figlio di 54 e 28 anni. I due, palermitani e con precedenti per reati contro il patrimonio, non avrebbero atteso nemmeno il buio per agire, probabilmente perché pensavano di muoversi indisturbati.

A quanto pare, padre e figlio Istavano per portare via il materiale ferroso dopo averlo tagliato con un flex, così da agevolarne il trasporto. Adesso ai due viene contestato il reato di tentato furto aggravato. Dopo la convalida dell’arresto, per entrambi è stato disposto l’obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria.