Nessuno resta indietro: i piccoli gesti che aiutano chi ne ha bisogno

Se si tornasse alle origini, scopriremmo che tanti pregiudizi e sovrastrutture di chiacchiere non servirebbero a nulla. Servirebbe fare. La meravigliosa cultura del gesto. Che però prescinda da qualsiasi distinzione. Non importa verso chi, importa se è rimasto indietro.
Non guardare sesso razza o religione, ma semplicemente agire verso chi non ha una condizione uguale alla nostra, che sia vicino di casa o lontano anni luce ma raggiungibile.

E quello che si chiede non è nulla di eclatante, solo fare. Agire continuando a compiere quello per cui siamo portati, dal panettiere che lascia il pane per i poveri invece di buttarlo a fine giornata, al caffè sospeso per i meno abbienti, dalle visite agli ospedali al portare libri o coperte per rifugiati. Piccole cose per piccoli territori. E lo sa bene Joshua Coombes.

Il ragazzo vive a Londra, fa il barbiere e quello sa fare meglio di tutto il resto. Allora dopo aver fatto un viaggio a New York, ha deciso. Ogni tanto, quando il lavoro glielo consente si arma di forbici e pettine e gira per la sua città, tagliando i capelli ai senzatetto gratis. La meraviglia sta non tanto o non solo nel gesto concreto, ma nelle sue appendici e corollari. Mentre Joshua taglia i capelli infatti, chiacchiera con il “cliente, racconta di sé e fa raccontare a loro. Esistenze cartonate, a proteggersi dal freddo a sperare che il pranzo con la cena siano un’ottima coniugazione. Sul suo profilo Instagram, poi, pubblica il prima e il dopo del taglio, con le reazioni degli homeless che sono tra il felice e il commosso. “La vostra voce, le mani, un sorriso: pochi semplici gesti per restituire fiducia nell’umanità a chi l’ha persa, a chi si sente relegato ai margini della società”. Così dice Joshua che ha lanciato anche un hashtag, dedicato a tutti quelli che vogliono davvero aiutare il prossimo solo con quello che sanno fare. #DoSomethingForNothing.

Il messaggio? Che la bontà non ha meno presa della cattiveria, sono entrambe trasversali e prescindono da dove vieni e che cosa sei. Se hai bisogno, hai bisogno e basta, senza ma o se. E nessuno deve restare indietro. Nessuno resta indietro. Sarebbe bello che un giorno, ci fosse un grande unico modo per dire che dobbiamo prenderci cura. Un grande mantra per tutti, tatuato a pelle.

Nessuno resta indietro. Chissà, magari qualcuno un giorno ci penserà a qualcosa del genere e la chiamerà così. Dove in quel nessuno ci siamo proprio tutti. Tutti quelli che tendono la mano. Speriamo.

Joshua Coombes

Festa dell'accoglienza alla scuola Antonio Ugo a Palermo

Cresce l’indignazione per le parole di odio e intolleranza verso la Festa dell’accoglienza a Palermo

Non si placano le polemiche sorte in queste ore a seguito dell’articolo sul quotidiano “La Verità”, diretto da Maurizio Belpietro, con cui Francesco Borgonovo esprime il suo particolare punto di vista sulla Festa dell’accoglienza organizzata dalla scuola Antonio Ugo di ...
Leggi Tutto
Il Museo del Carretto Siciliano - The Sicilian Cart Museum

Museo del carretto siciliano, entro il 2018 l’inaugurazione a Palazzo Valguarnera-Ganci

Nelle scuderie del prestigioso Palazzo Valguarnera-Ganci, noto al pubblico dei cinefili per la celebre scena del ballo ne “Il Gattopardo” di Luchino Visconti, verrà inaugurato a Palermo entro la fine del 2018 il Museo del carretto siciliano. Simbolo dell’iconografia folcloristica ...
Leggi Tutto
Tutte le facce di Facebook

Tutte le facce di Facebook, un libro da condividere

Dopo la nascita di Facebook, niente è stato più come prima. E noi, come siamo sopravvissuti? Ce lo racconta Riccardo Lo Bue nel suo libro Tutte le facce di Facebook. Giovani e meno giovani, pensionati e studenti, uomini e donne: ...
Leggi Tutto
Carmelo Ferlito

Carmelo Ferlito, tre premi speciali al “Var Talent 18”

Il cantante catanese si è classificato al 4° posto al “VarTalent 18" Festival Canoro d'Italia (6 ottobre - Trento) ma si aggiudica ben tre premi speciali: migliore base, migliore interpretazione e migliore look Carmelo Ferlito, cantante e interprete originario di ...
Leggi Tutto