Palermo, coltiva 67 piante di marijuana in serra indoor: arrestato giovane di Bonagia

I carabinieri del Nucleo operativo della Compagnia di Piazza Verdi di Palermo hanno arrestato un 24enne del posto per furto aggravato, spaccio e detenzione di droga. Il ragazzo, residente in zona Bonagia, coltivava marijuana in casa. Nel secondo piano di un’abitazione unifamigliare, in uso al giovane, i militari dell’Arma hanno scoperto una serra indoor con all’interno 67 piante alte circa un metro. Oltre alle piante è stata sequestrata l’attrezzatura per la coltivazione e 150 grammi di stupefacente pronto alla consumazione.

Inoltre i carabinieri hanno accertato, grazie all’ausilio dei tecnici Enel, che la serra indoor era alimentata attraverso un allaccio abusivo alla rete elettrica cittadina. Dopo la convalida dell’arresto, il 24enne è stato sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria e all’obbligo di dimora a Palermo.