Nicosia Etna WineFest, domani a Trecastagni cena e spettacoli con “Notturno in Vigna”

Andrea Scanzi (autore del libro “Il vino degli altri”), Andrea Lodato (La Sicilia), Guglielmo Troina (Rai Sicilia), Andrea Gabbrielli (Gambero Rosso) e Franco Seminara (per il format radiofonico “Soul Salad”) sono i vincitori degli Etna Awards 2018, la sezione dedicata al mondo dell’informazione e della comunicazione del Nicosia Etna Winefest, la cui prima fase si aprirà domenica 8 luglio a Trecastagni.

Dopo la cerimonia degli Awards, domani, alle ore 18, sarà la volta del “Notturno in Vigna”, l’evento che intende coniugare la passione per il vino con l’identità culturale che ruota attorno ad esso. L’Etna Winefest, che celebra anche i 120 anni delle Cantine Nicosia, proporrà nello storico vigneto di Monte Gorna, sempre a Trecastagni, un programma all’insegna dell’originalità.

Si inizierà con “Sciampagnose”, una conferenza-spettacolo sulle bollicine, un viaggio nei territori vocati alla produzione, dallo champagne alle recenti e fortunate produzioni etnee. Una degustazione accompagnata da Nino Aiello, la storica penna delle Guide de l’Espresso e del Gambero Rosso.

Poi sarà la volta di Andrea Scanzi, giornalista e apprezzato writer del mondo enologico, autore de “Il vino degli altri”, un libro che tratteggia la storia dei migliori vini del mondo messi a confronto con i “campioni” italiani.

Una degustazione itinerante precederà la cena che si consumerà sempre a Monte Gorna e che a sua volta sarà il preludio per la parte dedicata allo spettacolo. Aprirà Sandro Dieli con il suo Perbacco, un monologo dedicato alle storie del vino e si proseguirà con la Bottega Retrò, un concerto recital (“Canti del vino, versi versati ed altre poetiche sbornie”) che mette insieme, fra gli altri, autori quali Fabrizio De Andrè, Giorgio Gaber, Piero Ciampi e Davide Riondino.

Il Notturno in Vigna è l’unico evento a numero chiuso (ticket di 35 euro) del Nicosia Etna Winefest, la cui prima parte si concluderà il 10 luglio. Per le prenotazioni: 095/7809238 oppure consultare la pagina Facebook dedicata all’avento o il sito delle Cantine Nicosia.


Widget not in any sidebars