Palermo, occupazione abusiva: sequestrata area del porticciolo dell’Arenella

Accertata dagli uomini della Capitaneria di porto l’occupazione abusiva di un’area di 3 mila metri quadrati all’Arenella, a Palermo: sigilli a 29 imbarcazioni da diporto, sedie, tavoli, palchetti, poltrone, strumentazione acustica e di illuminazione usate per lo svolgimento di serate danzanti, selle per rimessaggio, struttura amovibile. Questa parte del porticciolo è gestita dalla società “Arenella Yachting Club”. Adesso si attende la convalida del sequestro da parte del gip del Tribunale di Palermo.