Agrigento, carabiniere salva una tartaruga “caretta caretta”

Un carabiniere libero dal servizio ha salvato una tartaruga “caretta caretta” che era rimasta impigliata in una rete al largo della località balneare di San Leone, ad Agrigento. L’uomo stava nuotando quando ha visto la tartaruga impigliata: si è quindi immerso per disincagliarla dalla rete, per poi issarla sul suo gommone.

Una volta giunto a terra, il carabiniere ha affidato la tartaruga alle cure del personale del Wwf di Torre Salsa. L’animale si è ripreso poche ore dopo, ed è stato adottato dai Carabinieri, che l’hanno chiamata Concordia. Sarà liberata in mare al più presto.


Immagine di repertorio