Loris, la Corte d’appello conferma 30 anni di reclusione a Veronica Panarello

La Corte d’assise d’appello di Catania ha confermato la sentenza di primo grado sull’omicidio del piccolo Loris Stival: 30 anni di reclusione per la madre, Veronica Panarello, per l’uccisione e l’occultamento del cadavere del figlio di 8 anni. I giudici hanno accolto la richiesta del Procuratore generale Maria Aschettino e del Pm Marco Rota.

La difesa, con l’avvocato Francesco Villardita, aveva chiesto invece l’assoluzione della donna “per non aver commesso il fatto”, oltre che perché “se ci fosse stata una partecipazione sarebbe un concorso anomalo”. Inoltre erano state chieste le “attenuanti generiche per il tratto di personalità disarmonica emerso dalle perizie psichiatriche”.

Loris fu strangolato con delle fascette di plastica il 29 novembre del 2014 nella sua casa di Santa Croce Camerina. La madre, Veronica Panarello, era stata condannata a 30 anni di reclusione in primo grado il 17 ottobre dal Gup di Ragusa, Andrea Reale, con il rito abbreviato. Lo scorso gennaio le era stata tolta la patria potestà del fratellino di Loris, affidato in modo esclusivo al padre Davide Stival. con il Tribunale che aveva rigettato le richieste di Veronica Panarello sulla possibilità di essere periodicamente aggiornata sulla crescita e sull’evoluzione del bambino. La donna aveva anche accolto la richiesta di separazione presentata dal marito.

Palazzo Sclafani

Le Notti di BCsicilia iniziano con una passeggiata alla scoperta della “Palermo nel Trecento”

L'iniziativa culturale, che vuole valorizzare anche le bellezze ambientali dell’Isola, includerà 50 appuntamenti di ogni genere, dalle visite guidate alle mostre, presentazioni di libri e molto altro; gli eventi si chiuderanno il 3 settembre La "Palermo nel Trecento" sarà il ...
Leggi Tutto
Allarme bocconcini avvelenati per le strade di Palermo: numerose le segnalazioni degli animalisti dopo la strage di cani di Sciacca

“Chi abbandona i cani è dell’Isis”: la gaffe di Iachetti

“Chi abbandona i cani è dell'Isis, è un terrorista”. Enzo Iachetti la tocca piano e nella foga di lanciare il suo messaggio, giusto e opportuno, commette però una clamorosa gaffe. Perché non c'entra nulla il fanatismo religioso con il pur ...
Leggi Tutto
rischio incendi

Allerta incendi in Sicilia: ecco gli hashtag contro i piromani

Oggi in tutta la Sicilia è scatta l'allerta per il rischio incendi. E dai social network arriva la proposta di fare fronte comune contro i piromani per salvare il patrimonio verde della Sicilia ed evitare che come ogni anno, in ...
Leggi Tutto
ezio bosso

Al Teatro di Verdura, Ezio Bosso in concerto dirigerà la Stradivari Festival Chamber Orchestra

L’appuntamento è per domenica 29 luglio; due giorni prima, venerdì il maestro condurrà “Studio Aperto”, un progetto elaborato da Claudio Abbado Conto alla rovescia per il concerto di Ezio Bosso a Palermo. Domenica, 29 luglio, alle 21, al Teatro di ...
Leggi Tutto