Impianti viticoli, Bandiera sul ricorso presentato dalla Regione Veneto: “Giù le mani dai nostri vigneti”

Giù le mani dai nostri vigneti. Le autorizzazioni al reimpianto devono restare in Sicilia”. Lo afferma l’Assessore regionale per l’Agricoltura Edy Bandiera, a seguito del ricorso presentato dalla Regione Veneto al Tar del Lazio per l’annullamento del decreto ministeriale sul sistema di autorizzazioni per gli impianti viticoli.

Era stato proprio l’Assessore Bandiera a difendere e sostenere in Commissione Politiche Agricole (unitamente alle regioni Campania, Umbria, Toscana ed Emilia Romagna, in contrapposizione al Veneto) la posizione di contrasto al fenomeno di depauperamento delle superfici vitate dell’Isola: “La Sicilia è uno dei fari della vitivinicultura nazionale e internazionale riconosciuta da tutti gli stakeholder del settore e come tale difenderemo in tutte le sedi opportune il patrimonio dei nostri produttori“.