Tutto pronto per la Festa della comunità di Sant’Erasmo

La borgata marinara di Sant’Erasmo torna a celebrare una festa di quartiere dopo anni di silenzio grazie alla partecipazione di artisti, associazioni, abitanti e commercianti della borgata della costa sud-est.La festa è un’iniziativa dell’associazione Mare Memoria Viva dell’ ecomuseo del mare nel progetto “Quartieri” promosso dal Servizio Musei e Spazi Espositivi dell’assessorato alla Cultura. Per il terzo anno consecutivo l’ecomuseo promuove un’azione culturale partecipativa per valorizzare il piano di Sant’Erasmo.
La festa è stata organizzata con abitanti, pescatori, commercianti, comunità religiose, attivisti, operatori sociali e culturali, artisti e associazioni hanno partecipato ad un processo di ideazione e progettazione collettiva per tornare a prendersi cura del molo e dalla borgata. Hanno partecipato attivamente la seconda circoscrizione, La Casa della Cooperazione, l’associazione Amici di Giovanni Messina e le Suore dell’Istituto Padre Messina, l’associazione giovanile Tu sei la città, l’associazione Azzizart, Arci Tavola Tonda, Institut Francais, la Farmacia Sirchia, il Bar Italico, la Coalma, la ditta Guarino, gli abitanti di via Ponte di Mare.

PROGRAMMA

– Dalle 17.00 alle 19.00: Museo in gioco – laboratori e attività per bambini a cura di Mare Memoria Viva

– Dalle 17.00 alle 18.30: Agopuntura urbana e pillole di educazione ambientale a cura di “Tu sei la Città”

– Ore 18.30: Storie di mare, narrazioni con Alberto Nicolino

– Ore 19.00: laboratori di giocoleria per grandi e piccoli a cura di Daniele Nash

– Ore 19.30 Omaggio Floreale alle vittime del Mare a cura della parrocchia M. S.S. Del Carmelo Ai Decollati
A seguire: azione /performance a cura di Idea Destroying Muros

– Dalle ore 20.00: Inaugurazione murales dei Mangiatori di patate.

Schiticchio sociale (ognuno porta qualcosa da condividere), con assaggi a cura di Bar Italico, Coalma, Guarino e la signora Maria

Musica a cura di Tavola Tonda

Storie Vere di Palermo| Lina Issa, Hind Meddeb, piccoli film e narrazioni, con il sostegno dell’Institut français di Parigi e della Città di Marsiglia

Per tutta la durata della festa potrete:
– Firmare la campagna del FAI organizzata dai membri di Salviamo L’Oreto e UpPalermo
– Farvi Foto di Famiglia nel set fotografico curato di Azzizart
– Prendere parte alla mappatura di comunità a cura di Mare Memoria Viva

Palazzo Sclafani

Le Notti di BCsicilia iniziano con una passeggiata alla scoperta della “Palermo nel Trecento”

L'iniziativa culturale, che vuole valorizzare anche le bellezze ambientali dell’Isola, includerà 50 appuntamenti di ogni genere, dalle visite guidate alle mostre, presentazioni di libri e molto altro; gli eventi si chiuderanno il 3 settembre La "Palermo nel Trecento" sarà il ...
Leggi Tutto
Allarme bocconcini avvelenati per le strade di Palermo: numerose le segnalazioni degli animalisti dopo la strage di cani di Sciacca

“Chi abbandona i cani è dell’Isis”: la gaffe di Iachetti

“Chi abbandona i cani è dell'Isis, è un terrorista”. Enzo Iachetti la tocca piano e nella foga di lanciare il suo messaggio, giusto e opportuno, commette però una clamorosa gaffe. Perché non c'entra nulla il fanatismo religioso con il pur ...
Leggi Tutto
rischio incendi

Allerta incendi in Sicilia: ecco gli hashtag contro i piromani

Oggi in tutta la Sicilia è scatta l'allerta per il rischio incendi. E dai social network arriva la proposta di fare fronte comune contro i piromani per salvare il patrimonio verde della Sicilia ed evitare che come ogni anno, in ...
Leggi Tutto
ezio bosso

Al Teatro di Verdura, Ezio Bosso in concerto dirigerà la Stradivari Festival Chamber Orchestra

L’appuntamento è per domenica 29 luglio; due giorni prima, venerdì il maestro condurrà “Studio Aperto”, un progetto elaborato da Claudio Abbado Conto alla rovescia per il concerto di Ezio Bosso a Palermo. Domenica, 29 luglio, alle 21, al Teatro di ...
Leggi Tutto