Il documentario “Matar es mi destino” di Giovanni Massa al Teatro Garibaldi di Palermo

“Matar es mi destino, storie di film e di uomini”, documentario di Giovanni Massa intitolato all’ultimo film del regista palermitano di B movies Pino Mercanti e l’unico prodotto da un parente del regista, dirigente di banca in pensione.
Mercanti ha prodotto nella sua carriera ventidue lungometraggi, contribuendo a mettere in piedi negli anni Cinquanta l’industria cinematografica in Sicilia. Industria che durò finché la mafia non mise i bastoni tra le ruote e i produttori si tirarono indietro.
Nel 1970, un contesto di profonde trasformazioni sociali che segneranno la nostra storia, Pino Mercanti produsse il suo ultimo film, che si intitolava “The Underground”, con Bruno Piergentili, Conny Caracciolo, Ángel Aranda, ma in Spagna – paese coproduttore – la pellicola uscì col titolo Matar es mi destino. Mettendo insieme ricordi di famiglia e ricerca storica, scavo antropologico nel cinema italiano degli anni ’60 e inchiesta psicologica, repertorio e riprese originali, brani di film, interviste, vecchi super8 e cinema digitale e con incursioni avanti e indietro nel tempo, il documentario Matar es mi destino – che ironicamente riprende il titolo spagnolo di quel film – è una riflessione sul tema della memoria, personale e collettiva.

Teatro Garibaldi di Palermo
Manifesta 12
Film “Matar es mi destino”, 2009, Italia, 58 minuti, in italiano
Il film sarà presentato dal regista Giovanni Massa.
Giovedì, 5 luglio 2018, alle ore 20.30
(ingresso libero)