Giornalista cacciato da aula consiliare di San Cipirello, la denuncia di Assostampa: “Non consentiremo a nessuno di imbavagliare i cronisti”

Gravissimo episodio denunciato da Assostampa Sicilia, che è subito intervenuta a fianco del giornalista: “Nessuno osi bloccare diritto di cronaca e libertà di stampa, il sindacato al fianco del collega Leandro Salvia cacciato dall’aula consiliare di San Cipirello dal presidente del Consiglio comunale”

“La libertà di espressione, la libertà di stampa e il diritto di cronaca non possono essere fermati in nessun luogo della Sicilia, nemmeno a San Cipirello dove nei giorni scorsi il collega Leandro Salvia, cronista attento e scrupoloso, è stato costretto a lasciare l’aula consiliare all’interno della quale si trovava  per raccontare i lavori della seduta per conto del giornale di Sicilia, dal presidente del consiglio comunale il quale, con atteggiamento deciso, prepotente ed arrogante, ha fatto persino ricorso ai vigili urbani richiedendo loro di intervenire immediatemente. Non consentiremo a nessuno di imbavagliare i cronisti, a maggior ragione quelli che operano in realtà difficili, spesso nel più assoluto isolamento e privi di ogni forma di tutela”.

Il consiglio regionale dell’Associazione Siciliana della stampa ha ascoltato ieri il collega Leandro Salvia, al quale la Segreteria di Palermo ha consegnato la tessera di socio offrendo al collega, testimone quotidiano della cronaca cittadina in un territorio complesso, l’iscrizione al sindacato unitario dei giornalisti ed esprimendo sentimenti di vicinanza, solidarietà ed affetto.

Il segretario regionale Roberto Ginex ha chiesto già stamattina un incontro urgente al prefetto di Palermo Antonella De Miro per affrontare la questione e la giunta dell’Assostampa Siciliana sarà presente in uno dei prossimi consigli comunali di San Cipirello per rappresentare concretamente la sua costante presenza e attenzione, al fianco del collega Leandro Salvia.

Muos Niscemi

Cangemi, PCI: la lotta contro il MUOS continua

CGA dice sì al Muos. Dichiarazione di Luca Cangemi, segreteria nazionale del Partito Comunista Italiano La sentenza del Consiglio di Giustizia Amministrativa, che conferma l’autorizzazione a installare nel territorio di Niscemi la macchina di guerra e devastazione ambientale chiamata MUOS, non ...
Leggi Tutto
Parlami di musica...e non andare via, di Valentina Frinchi

Nuova edizione del libro “Parlami di musica…e non andare via”, dal Rock progressive al Jazz di Valentina Frinchi

È palermitana, classe '71, Valentina Frinchi, la "Signora degli eventi" che nel 2016 ha pubblicato il suo primo lavoro come scrittrice con la passione per la musica nel Dna. "Parlami di musica... e non andare via" - dal Rock progressive ...
Leggi Tutto
Fabio Citrano suca a Salvini

Fabio Citrano e il suca a Matteo Salvini, il fascicolo al consiglio di disciplina dell’Ordine dei giornalisti

Caso Citrano-Salvini al consiglio di disciplina, l'Odg Sicilia: maggiore continenza sui social Il Consiglio dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia, riunito oggi a Palermo, ha deliberato l'invio al Consiglio di disciplina territoriale del fascicolo relativo al caso del collega Fabio Citrano ...
Leggi Tutto
Usb, manifestazione stop glifosato

Stop glifosato, tavolo di coordinamento all’Ars. Usb: “Stop pesticidi. Diritto alla sovranità alimentare”

Venerdì 11 gennaio alle ore 10:30 in Assemblea Regionale Siciliana, nella Sala Rossa “Pio La Torre”, il tavolo di coordinamento Stop glyphosate La Federazione del Sociale USB Catania, insieme agli altri firmatari del manifesto "StopGlifosato", parteciperà, presso  l'Assemblea regionale siciliana, ...
Leggi Tutto