Esercizi commerciali, sanzioni a quattro locali per occupazione di suolo pubblico nella zona di piazza Olivella

La polizia municipale ha denunciato 4 gestori  di attività di somministrazione di alimenti e bevande, per occupazione abusiva di suolo pubblico di  un totale di 263 metri quadrati e comminato oltre 4 mila euro di sanzioni  per vari inadempimenti  amministrativi riscontrati in otto locali ubicati nella zona di piazza Olivella e vie limitrofe.

In particolare, i controlli eseguiti la scorsa settimana dagli agenti del Caep, il nucleo specializzato nei controlli alle attività produttive, hanno riguardato cinque esercizi ubicati  in piazza Olivella, due in via Patania ed una in via Ramondetti Fileti.

Dei locali ubicati in piazza Olivella, uno è risultato regolare ai controlli, mentre agli altri quattro sono state contestate diverse irregolarità: una tenda solare abusiva; una occupazione abusiva con tavoli e sedie di 56 metrOlivellai quadrati di suolo pubblico; occupazione abusiva con tavoli e sedie di 45 metri quadrati di suolo pubblico; occupazione abusiva con tavoli e sedie di 50 metri quadrati di suolo pubblico e mancanza di autorizzazioni sanitarie.

Ancora, dei due  esercizi  in via Patania, ad uno, oltre alla mancanza di certificazioni sanitarie è  stata contestata una tenda solare non autorizzata e 24 metri quadrati occupati senza autorizzazioni, con tavoli e sedie. Sempre in via Patania,  al titolare dell’attività,  gli agenti hanno contestato l’installazione senza autorizzazione di una insegna pubblicitaria e di una tenda solare. Inoltre è stato accertato il mancato possesso della certificazione sanitaria e l’occupazione abusiva con tavoli e sedie di 32 metri quadrati di suolo pubblico. Infine, in via Ramondetti Fileti, gli agenti  hanno riscontrato l’occupazione abusiva di 56 metri quadrati di suolo pubblico, una  tenda solare installata senza il rilascio delle previste autorizzazioni e l’assenza di certificazioni sanitarie.-

Muos Niscemi

Cangemi, PCI: la lotta contro il MUOS continua

CGA dice sì al Muos. Dichiarazione di Luca Cangemi, segreteria nazionale del Partito Comunista Italiano La sentenza del Consiglio di Giustizia Amministrativa, che conferma l’autorizzazione a installare nel territorio di Niscemi la macchina di guerra e devastazione ambientale chiamata MUOS, non ...
Leggi Tutto
Parlami di musica...e non andare via, di Valentina Frinchi

Nuova edizione del libro “Parlami di musica…e non andare via”, dal Rock progressive al Jazz di Valentina Frinchi

È palermitana, classe '71, Valentina Frinchi, la "Signora degli eventi" che nel 2016 ha pubblicato il suo primo lavoro come scrittrice con la passione per la musica nel Dna. "Parlami di musica... e non andare via" - dal Rock progressive ...
Leggi Tutto
Fabio Citrano suca a Salvini

Fabio Citrano e il suca a Matteo Salvini, il fascicolo al consiglio di disciplina dell’Ordine dei giornalisti

Caso Citrano-Salvini al consiglio di disciplina, l'Odg Sicilia: maggiore continenza sui social Il Consiglio dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia, riunito oggi a Palermo, ha deliberato l'invio al Consiglio di disciplina territoriale del fascicolo relativo al caso del collega Fabio Citrano ...
Leggi Tutto
Usb, manifestazione stop glifosato

Stop glifosato, tavolo di coordinamento all’Ars. Usb: “Stop pesticidi. Diritto alla sovranità alimentare”

Venerdì 11 gennaio alle ore 10:30 in Assemblea Regionale Siciliana, nella Sala Rossa “Pio La Torre”, il tavolo di coordinamento Stop glyphosate La Federazione del Sociale USB Catania, insieme agli altri firmatari del manifesto "StopGlifosato", parteciperà, presso  l'Assemblea regionale siciliana, ...
Leggi Tutto