Andrea Di Liberto: “E ora sogno l’oro Olimpico”

A soli 21 anni ha vinto la finale dei 200 metri nei Campionati Europei di canoa velocità under 23, ed è arrivato secondo alla Coppa del Mondo senior, dietro un’atleta russo. Andrea Di Liberto, atleta del Circolo canottieri Trinacria, sogna adesso di poter partecipare alle Olimpiadi. E di vincerle.

Eppure la sua storia sportiva non è stata affatto semplice. Dopo che la sua miglior amica, Gaia Bellavista, gli ha detto di provare la canoa per praticare sport in mare, è nata la passione per questo sport, ma c’è stato anche un momento in cui Andrea Di Liberto ha pensato di ritirarsi. “Ero il più scarso, vedevo che gli altri miglioravano mentre io non facevo passi avanti. Poi ci fu una gara di K1 in cui volevo partecipare ma non avevo i tempi, e litigai con i miei due allenatori, Christian e David Maniscalco“. Un litigio che fu da sprone per rilanciarsi. “Mi hanno fatto capire che per diventare il più forte bisogna sempre impegnarsi al massimo. Li ringrazio tanto per questo”.

Dal possibile ritiro alla vittoria dei Campionati Europei under 23: “È stata un’emozione bellissima, anche perché si disputavano in Italia e avevo amici e parte della famiglia lì a vedermi. Ringrazio anche mia madre e mio fratello, che sono rimasti a Palermo perché lui doveva affrontare gli esami di maturità. E i miei due allenatori di adesso, Girolamo Lo Monaco e Roberto Vasquez“.

Durante la garadi cui è possibile vedere il video – all’ultima boa, a circa 12 metri dall’arrivo, ho visto con la coda dell’occhio che ero avanti, e stavo già festeggiando. Sapevo che ero a una distanza non recuperabile dagli altri atleti”.

A breve ci saranno due appuntamenti importanti: il Mondiale under 23 a fine luglio e quello senior ad agosto. Due tappe fondamentali per raggiungere l’obiettivo che è il sogno di ogni atleta: le Olimpiadi. E per provare a vincerle.

 

Palazzo Sclafani

Le Notti di BCsicilia iniziano con una passeggiata alla scoperta della “Palermo nel Trecento”

L'iniziativa culturale, che vuole valorizzare anche le bellezze ambientali dell’Isola, includerà 50 appuntamenti di ogni genere, dalle visite guidate alle mostre, presentazioni di libri e molto altro; gli eventi si chiuderanno il 3 settembre La "Palermo nel Trecento" sarà il ...
Leggi Tutto
Allarme bocconcini avvelenati per le strade di Palermo: numerose le segnalazioni degli animalisti dopo la strage di cani di Sciacca

“Chi abbandona i cani è dell’Isis”: la gaffe di Iachetti

“Chi abbandona i cani è dell'Isis, è un terrorista”. Enzo Iachetti la tocca piano e nella foga di lanciare il suo messaggio, giusto e opportuno, commette però una clamorosa gaffe. Perché non c'entra nulla il fanatismo religioso con il pur ...
Leggi Tutto
rischio incendi

Allerta incendi in Sicilia: ecco gli hashtag contro i piromani

Oggi in tutta la Sicilia è scatta l'allerta per il rischio incendi. E dai social network arriva la proposta di fare fronte comune contro i piromani per salvare il patrimonio verde della Sicilia ed evitare che come ogni anno, in ...
Leggi Tutto
ezio bosso

Al Teatro di Verdura, Ezio Bosso in concerto dirigerà la Stradivari Festival Chamber Orchestra

L’appuntamento è per domenica 29 luglio; due giorni prima, venerdì il maestro condurrà “Studio Aperto”, un progetto elaborato da Claudio Abbado Conto alla rovescia per il concerto di Ezio Bosso a Palermo. Domenica, 29 luglio, alle 21, al Teatro di ...
Leggi Tutto