Enzo Iacchetti per Oipa: “Chi abbandona un cane è un delinquente” – IL VIDEO

Enzo Iacchetti, da sempre sensibile al bene degli animali, ha realizzato un video per Oipa onlus, l’Organizzazione internazionale per la protezione degli animali, in vista del periodo dell’anno in cui avvengono la maggior parte degli abbandoni. E per chi abbandona un cane, l’attore e presentatore, che durante il video messaggio tiene in braccio il suo amico a quattro zampe Lucino, non ha parole tenere: “Chi abbandona un cane è un delinquente. Abbandonare un cane è come abbandonare un figlio. È rifiutare tutto questo bene. Non fate una cosa così, è come uccidere. Sono gli animali più affettuosi del mondo, che non conoscono il tradimento”

Iacchetti è da anni testimonial delle iniziative dell’Oipa. Secondo i dati dell’organizzazione “l’abbandono estivo di cani, e non solo, è un fenomeno tutt’altro che dimenticato, e questo nonostante gli sforzi di informazione e sensibilizzazione che vengono fatti: e questo perché chi si macchia di questo orribile crimine, punito dal nostro codice penale, spesso acquista un animale proprio come si fa con un oggetto, un giocattolo, salvo disfarsene non appena la sua presenza diventa scomoda, inventando le solite, e patetiche, scuse”.

Per informazioni sulla campagna OIPA contro gli abbandoni:
https://www.oipa.org/italia/tuttescuse/

ENZO IACCHETTI CONTRO L'ABBONDONO

“ABBANDONARE UN CANE È COME ABBANDONARE UN FIGLIO”: LE PAROLE DI ENZO IACCHETTI PER OIPA CONDANNANO DURAMENTE CHI ABBANDONA UN CANE“Chi abbandona un cane è un delinquente”. Queste solo alcune delle parole di Enzo Iacchetti, attore sensibile al bene degli animali e da anni voce e testimonial delle iniziative OIPA, che, insieme al suo amico a quattro zampe Lucino, condannano duramente chi decide di abbandonare un cane.L’abbandono estivo di cani, e non solo, è un fenomeno tutt’altro che dimenticato, e questo nonostante gli sforzi di informazione e sensibilizzazione che vengono fatti: e questo perché chi si macchia di questo orribile crimine, punito dal nostro codice penale, spesso acquista un animale proprio come si fa con un oggetto, un giocattolo, salvo disfarsene non appena la sua presenza diventa scomoda, inventando le solite, e patetiche, scuse.Per informazioni sulla campagna OIPA contro gli abbandoni: https://www.oipa.org/italia/tuttescuse/

Pubblicato da OIPA su Lunedì 25 giugno 2018

Palazzo Sclafani

Le Notti di BCsicilia iniziano con una passeggiata alla scoperta della “Palermo nel Trecento”

L'iniziativa culturale, che vuole valorizzare anche le bellezze ambientali dell’Isola, includerà 50 appuntamenti di ogni genere, dalle visite guidate alle mostre, presentazioni di libri e molto altro; gli eventi si chiuderanno il 3 settembre La "Palermo nel Trecento" sarà il ...
Leggi Tutto
Allarme bocconcini avvelenati per le strade di Palermo: numerose le segnalazioni degli animalisti dopo la strage di cani di Sciacca

“Chi abbandona i cani è dell’Isis”: la gaffe di Iachetti

“Chi abbandona i cani è dell'Isis, è un terrorista”. Enzo Iachetti la tocca piano e nella foga di lanciare il suo messaggio, giusto e opportuno, commette però una clamorosa gaffe. Perché non c'entra nulla il fanatismo religioso con il pur ...
Leggi Tutto
rischio incendi

Allerta incendi in Sicilia: ecco gli hashtag contro i piromani

Oggi in tutta la Sicilia è scatta l'allerta per il rischio incendi. E dai social network arriva la proposta di fare fronte comune contro i piromani per salvare il patrimonio verde della Sicilia ed evitare che come ogni anno, in ...
Leggi Tutto
ezio bosso

Al Teatro di Verdura, Ezio Bosso in concerto dirigerà la Stradivari Festival Chamber Orchestra

L’appuntamento è per domenica 29 luglio; due giorni prima, venerdì il maestro condurrà “Studio Aperto”, un progetto elaborato da Claudio Abbado Conto alla rovescia per il concerto di Ezio Bosso a Palermo. Domenica, 29 luglio, alle 21, al Teatro di ...
Leggi Tutto