La telefonata del Papa a Cateno De Luca, l’ammissione de La Zanzara: “Siamo stati noi”

Sono stati quelli del programma radiofonico La Zanzara a chiamare Cateno De Luca spacciandosi per Papa Francesco facendogli gli auguri per l’elezione a sindaco di Messina. L’ammissione è arrivata da Giuseppe Cruciani durante la puntata in cui è stata mandata in onda la registrazione della telefonata stessa. De Luca, dunque, in perfetta buona fede, aveva detto la verità quando aveva detto di avere ricevuto la chiamata del (falso) Papa.