La cucina gourmet italiana a lutto: è morto il giovane chef Alessandro Narducci, stella Michelin con il ristorante L’Acquolina

Il mondo dell’alta cucina italiana ha perso una delle sue stelle emergenti. Alessandro Narducci, 29 anni, considerato molto più che un promessa del panorama internazionale, è morto a Roma, in un incidente stradale avvenuto nella notte sul Lungotevere Vittoria. Lo scooter su cui era a bordo è stato travolto da un’auto. Narducci è stato definito dal Gambero Rosso “un talento puro”, e seppur non ancora trentenne aveva già conquistato la prima prestigiosa Stella Michelin.