Partinico, droga nascosta nel portaocchiali: arrestata una donna del clan Vitale

Avrebbe nascosto 38 dosi di cocaina già confenzionata in un portaocchiali: arrestata dalla Guardia di finanza, a Partinico, Antonina Vitale di 56 anni, componente della omonima famiglia, di cui alcuni membri sono stati già condannati per associazione a delinquere di tipo mafioso. L’accusa nei riguardi della donna è di spaccio di droga.

Antonina Vitale è stata fermata mentre era in automobile. Il gip del Tribunale di Palermo ha convalidato l’arresto, disponendo i domiciliari.