Messina, l’istituto Boer-Verona sarà intitolato ai fratellini morti nel rogo

L’Istituto Boer-Verona Trento di Messina sarà intitolato a Francesco Filippo e Raniero Messina, i due fratellini morti venerdì scorso nell’incendio divampato nella loro abitazione. Ad annunciarlo è l’assessore all’Istruzione e alla Formazione professionale della Regione siciliana, Roberto Lagalla, esprimendo “la più sentita vicinanza ai genitori di Francesco Filippo e di Raniero, che vivono in queste ore un dolore così immenso. Il gesto di Francesco Filippo, che ha tentato di mettere in salvo il più piccolo, rimanendo a sua volta vittima del fuoco, è stato un atto eroico e di grande coraggio, compiuto a soli 13 anni, a testimonianza di grande amore familiare”.

Affinché questo esempio possa divenire memoria per tanti giovani adolescenti – conclude Lagalla -, sosterremo con convinzione l’iniziativa per avviare, da subito, l’iter che possa condurre a dedicare l’Istituto scolastico Boer – Verona Trento di Messina al ricordo di così giovani vittime”.

Rai Sicilia, Rino Cascio nuovo caporedattore. Gli auguri di Orlando

La Rai siciliana ha un nuovo caporedattore, è il giornalista Rino Cascio. Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e il presidente del Consiglio comunale Salvatore Orlando fanno gli auguri al neo caporedattore: "Un incarico importante - dichiarano -, carico di ...
Leggi Tutto

Palermo, è morta la giornalista Laura Nobile

È morta oggi, a 47 anni, dopo una lunga malattia, Laura Nobile, collaboratrice de La Repubblica per la quale ha seguito per anni gli appuntamenti culturali. "Siamo affettuosamente vicini alla famiglia e ai colleghi di Laura Nobile, una professionista che ...
Leggi Tutto

Palestina, a Palermo arriva Freedom Flotilla

Palermo diventa capitale di solidarietà con la Palestina. La Coalizione Internazionale “Freedom Flotilla” ha voluto il capoluogo siciliano che sarà tappa del proprio tragitto verso la striscia di Gaza per la campagna internazionale di sensibilizzazione e protesta verso il blocco del ...
Leggi Tutto
Federica Pace L'arte di essere nessuno

L’arte di essere nessuno di Federica Pace: identità di genere, disabilità, amore e morte di fronte al dolore della non accettazione

“Amore è il fatto che tu sei per me il coltello col quale frugo dentro me stesso” Richiama questa frase Federica Pace, classe 1989, di origine siciliana, una terra storicamente gemellata con quella partenopea, autrice del libro L'Arte di essere ...
Leggi Tutto