Messina, l’istituto Boer-Verona sarà intitolato ai fratellini morti nel rogo

L’Istituto Boer-Verona Trento di Messina sarà intitolato a Francesco Filippo e Raniero Messina, i due fratellini morti venerdì scorso nell’incendio divampato nella loro abitazione. Ad annunciarlo è l’assessore all’Istruzione e alla Formazione professionale della Regione siciliana, Roberto Lagalla, esprimendo “la più sentita vicinanza ai genitori di Francesco Filippo e di Raniero, che vivono in queste ore un dolore così immenso. Il gesto di Francesco Filippo, che ha tentato di mettere in salvo il più piccolo, rimanendo a sua volta vittima del fuoco, è stato un atto eroico e di grande coraggio, compiuto a soli 13 anni, a testimonianza di grande amore familiare”.

Affinché questo esempio possa divenire memoria per tanti giovani adolescenti – conclude Lagalla -, sosterremo con convinzione l’iniziativa per avviare, da subito, l’iter che possa condurre a dedicare l’Istituto scolastico Boer – Verona Trento di Messina al ricordo di così giovani vittime”.