Palermo, 23.000 dvd contraffatti in un appartamento a Brancaccio

Aveva in casa 23.000 dvd contraffatti e circa 1.300 locandine. La Guardia di Finanza ha scoperto una vera e propria centrale di riproduzione di film in una casa privata nel quartiere Brancaccio di Palermo.

La scoperta è nata da un controllo in strada, quando i finanzieri hanno trovato un palermitano, C. G., di 51 anni, con circa 300 dvd con film masterizzati. Poi la perquisizione nell’abitazione, dove sono stati trovati i 23.000 dvd contraffatti, con film e giochi per la Playstation, due computer e cinque masterizzatori, oltre che la stampante con le 1.300 locandine. Tutto il materiale è stato posto sotto sequestro.

L’uomo è stato quindi denunciato per reato di duplicazione abusiva di opere destinate al circuito cinematografico.